Quantcast

Massimo Gramellini
Massimo Gramellini
Opinioni

Lo strappo

Qualcuno ci sa dire perché due bambine possono venire date in affido a una coppia per quattro anni – dicesi quattro – e poi strappate ai loro affetti e a se stesse, separate e assegnate in adozione a genitori diversi?

BAMBINE-large770L’affido è amore totale, è dare senza conservare null’altro che stupendi e lancinanti ricordi. Ma questa storia non va vista solo dalla parte degli adulti, i coniugi Tiziana Cardile e Mauro Ferri. Se la si guarda dalla parte delle bambine, Sabrina e Bianca, diventa ancora più atroce. La nuova legge pensata nell’interesse dei minori privilegia l’adozione di chi ha già i bimbi in affido. Qualcuno ci sa dire perché non è stata applicata? Perché Ferri e Cardile hanno fatto richiesta in ritardo, è la risposta dei servizi sociali, quando non c’era più tempo per valutarne l’idoneità. Ma l’idoneità era valutabile in un nanosecondo, a meno di volere affermare che per quattro anni Sabrina e Bianca erano state lasciate nelle mani di persone inadeguate. Il risultato è che due bambine cresciute insieme in un clima d’amore vengono sottratte a quel clima «per il loro bene», staccate l’una dall’altra e assegnate ad altre coppie «idonee», comparse all’improvviso dopo anni di vuoto.

BambineFioccano già le critiche per la decisione senza precedenti di Ferri e Caprile, che hanno reso pubblico il loro strazio in un post su Facebook nella speranza che un giorno le figlie mancate lo leggano e si mettano in contatto con loro e tra loro. Ma bisognerebbe abitare quei cuori feriti per giudicare. La burocrazia lo ha fatto. Ha giudicato e stabilito, disfatto e ricomposto affetti e memorie condivise. Qualcuno ci sa dire perché?

vivicentro.it/opinione –  lastampa / Lo strappo MASSIMO GRAMELLINI

Licenza Creative Commons
Alcuni diritti riservati.

 

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania