Settimana dura da decriptare per un Governo
Editoriali Politica

Mattarella: settimana dura da decriptare per poter formare un Governo

La strada verso il nuovo governo è in salita e, dopo oltre un mese e mezzo dal voto del 4 marzo, nulla sembra esser cambiato anche dopo l’esplorazione tentata, il 18 aprile, da Maria Elisabetta Alberti Casellati, presidente del Senato, a seguito del mandato ricevuto dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella per verificare se ci fosse la possibilità di mettere in campo una maggioranza parlamentare tra Centrodestra e Movimento 5 Stelle per formare un Governo.

L’esplorazione di Maria Elisabetta Alberti Casellati, com’è noto, si è conclusa senza alcun risultato se non quello di avere una ulteriore certificazione di un dialogo tra sordi e pertanto, tra pause, riflessioni e accelerazioni, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella affronta la sua crisi più difficile ed ha davanti una settimana dura da decriptare e che inizia con la Lega e M5S che rompono sul candidato premier e, pertanto, con Di Maio che riparte da Lotti sperando di scongelare Renzi.

Stando così la situazione, il Presidente Mattarella chiamerà Fico per sondare, tramite lui, la possibilità di un’intesa di governo tra Cinque Stelle e Pd nella tenue speranza di riuscire a comporre un puzzle che sembra incomponibile dato che, come ben sa, la condizione che potrebbe porre Renzi per scongelare il partito sarà la rinuncia di Di Maio a Palazzo Chigi: di fatto, un altro naufragio annunciato per cui, probabilmente, questa sarà una mossa fatta solo per prendere, e dare, ancora tempo a trattative e riflessioni sperando che portino a poter decidere tra le due sole ipotesi che lui sembra voler vedere in campo: governo dei “vincitori” o del Presidente, visto che non sembra voler pensare alla terza, nuove elezioni, scenario che il Colle vorrebbe evitare.

Stanislao Barretta

EDITORIALI • POLITICA / Mattarella: settimana dura da decriptare per poter formare un Governo

 © TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. E’ possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo.

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania