Quantcast

Banner Gori
Parlamentari europei del M5S - 14 (foto dal Blog)
Editoriali Politica

M5S in UE: tutti schierati, compatti, ancora a difesa del Caporale

In UE il M5S si fa argine per il Caporale e vota no all’istituzione di una commissione speciale “ingerenze elettorali straniere e sulla disinformazione”

M5S in UE: tutti schierati, compatti, ancora a difesa del Caporale

Al Parlamento europeo si è votata la proposta di instituire una commissione speciale per far luce sulle “ingerenze elettorali straniere e sulla disinformazione” ed i pasdaran pentastellati, compatti come un solo uomo e presenti in 13 su 14, che hanno fatto? Hanno votato per il NO laddove si tirava in ballo il Caporale e la Russia, ed il loro voto è stato quello decisivo per la specifica voce visto che la negazione è passata con 320 voti contro i 306 che erano a favore.

Motivazione? Solita ottusità ed ignavia pentastellata della quale poi prima si vergognano, e provano a nascondersi e minimizzare, e poi provano a trincerarsi dietro le solite assurde ed incomprensibili scusanti del tipo che l’accusa al partito del Caporale “non si basa su fonti ufficiali ma solo su fonti giornalistiche”. SIC!

A questo punto mi sembra che sia d’uopo chiedere a loro e chiedersi: ma siete cretini o ci fate cretini? Delle due l’una anche se io, francamente, sono molto propenso per la prima ed anche per la seconda perché da cretini, viene naturale che tali si ritengono anche gli altri e del resto, se non lo fossero, di sicuro non li avrebbero votati. No?

Ma carissimi, chiedo: per cosa pensate che servano le commmissioni?

Ci vuole tanto a capire che, se i fatti fossero chiari e già incontestabili non occorrerebbe una Commissione per far luce su qualcosa che già brilla di suo? La cosa , in tal caso, sarebbe oggetto e materiale per Tribunali e non già per una Commissione d’analisi. NO?

Roba da matti. Volete evitare di scontrarvi con i leghisti ed il Caporale subito ribellatosi al punto in cui la risoluzione citava espressamente anche la Russia ed il caso Savoini? Liberi di farlo anche voi ma, per favore, almeno evitate poi toppe che sono peggio del buco.

Quel che siete è ben risaputo. Che magari siete ancora sotto schiaffo del Caporale, anche. Ma per favore, provate almeno a mostrarvi uomini e non provate a nascondere, o malamente e stupidamente giustificare, il vostro operato. Siate uomini e prendete, in questo, esempio da una donna, la Meloni, che come voi ha votato NO a testa alta e senza cercare poi alcuna scusante, anzi vantandosene. Capisco che prendere lezioni di schieda dritta da una donna può essere umiliante e sembrare una pagliacciata ma di umiliazioni e pagliacciate nella vostra storia non è che siano merci che scarseggiano, e nemmeno in esaurimento, per cui la cosa non dovrebbe esservi di alcun impaccio.

Vi è piaciuto aiutare il Caporale e sentirvi ago della bilancia (e fa niente se è pesava solo letame), visto che avete persistito nel vostro incomprensibile NO fino alla risoluzione finale, sulla quale vi siete ancor più ignavamente astenuti, ed allora ditelo apertamente o tacete del tutto, che è meglio.

Comunuqe, visto che poi la risoluzione finale che considera «le ingerenze elettorali straniere una minaccia per le democrazie europee» e aggiunge che «gli unici a beneficiarne sono i movimenti anti-Ue e le forze estremiste e populiste» nel suo complesso è stata comunque approvata con 469 voti a favore, non siete poi stati nemmeno aghi di alcun che, ma solo, ancora una volta, servi del Caporale.

In chiusura, tanto per completezza d’informazione, nella risoluzione finale viene – comunque – chiaramente e direttamente citata l’attività del Cremlino  ed un capitolo poi è dedicato anche ai finanziamenti illeciti ai partiti politici per i quali il Parlamento spiega che: «Nonostante la maggioranza dei Paesi Ue abbia vietato, del tutto o in parte, le donazioni estere ai partiti politici e ai candidati, alcuni attori stranieri riescono a eludere le leggi e a offrire sostegno ai propri alleati», e chissà a chi si riferiscono.

POVERA PATRIA

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania