Quantcast
Banner Gori
Dittature, in rosso gli Stati governati da dittature
Opinioni

Dittature : Vedove Nere dell’Umanita’

Dittature, in rosso gli Stati governati da dittature

Negli Stati totalitari, le Dittature, sono sempre una forma autoritaria di governo, non vi sono Leggi, ne’ regole da rispettare, un solo Rais, o un gruppo ristretto di persone, possono schiavizzare un popolo a tempo indeterminato.
La salita al potere di una dittatura è favorita da situazioni di gravi crisi economiche, lotte di classi, politiche e sociali interne allo Stato.

Ha origini antiche, gia’ nella Roma imperiale, esistevano i Dittatori, (Dux), venivano nominati solo in tempo di guerra dal Senato Romano, la loro carica era circoscritta nel tempo, di solito non durava piu’ di 6 mesi.

In questo ultimo Secolo, alcune dittature sono durate decenni, la Storia dell’Umanita’ ne ha conosciute tantissime di queste forme autoritarie imposte con la forza, dalle piu’ violente e sanguinarie, fino alle piu’ blande.

Basti sapere che, 5 Dittatori vissuti nel nostro Secolo,sono stati capaci di sterminare milioni di persone, per compiere questi genocidi, hanno avuto il potere di sottomettere mentalmente i loro sudditi, fino a renderli propri veicoli di morte.

Questi nomi dovrebbero essere cancellati, scomparire come se non fossero mai vissuti su questo Pianeta.

Ecco i nomi dei primi 5 dittatori piu’ sanguinari che la storia di questo secolo ricordi:

Mao Zedong…………….50 milioni
Adolf Hitler……………….30 Milioni
Pol Pot……………………. 2 Milioni
Saddam Hussein………. 1 Milione
Tito……………………. 1 Milione

Fra quelli ancora viventi, detentori di tanti poteri e ricchezze, considerati i peggiori carnefici al Mondo :

  • Kim Jong Un
    Re Abdullah
    Robert Mugabe
    Teodoro Obiang
    Omar al Bashir.

Tutti e 5 assieme sono riusciti a sterminare milioni di vite umane, e la loro mattanza continua indisturbata.

Il Dittatore e’ sempre una persona autocratica, oppressiva, dispotica e tirannica, governa sopra ogni Legge, esercita un potere assoluto, la sua principale funzione e’ quella di diminuire fino alla totale assenza ogni liberta’ del popolo.

Oggi la Turchia sta vivendo un momento tragico, dopo il fallito colpo di Stato, attuato dai suoi oppositori politici, sempre che non sia stato organizzato dagli stessi militari al potere, Herdogan, si e’ arrogato il diritto di annullare la carta europea dei diritti umani. Se lo avesse fatto qualche altro Dittatore meno importante avrebbe potuto essere defenestrato, ma si parla della Turchia, uno Stato importante nello scacchiere mondiale, sia per quanto riguarda la posizione strategica (punto di incontro tra Oriente ed Occiddente), sia per quanto riguarda gli scambi commerciali.

Le poche immagini sia televisive che fotografiche, riprese dai telefonini, pur essendo tanto raccapriccianti, non saranno che la punta di un’Iceberg, di fronte alle barbarie che non verranno mai mostrate. Le immagini “sporche” e’ meglio che si conservino nella cineteca dell’orrore.

Basti solo immaginare come saranno trattati nelle carceri turche coloro che hanno preso parte al golpe, per molti di loro la morte sarebbe gia’ oggi un sollievo.Si parla di 50mila arresti, si va sempre per difetto, sono state cancellate intere classi sociali, una vera e propria “pulizia” nei Tribunali, nelle Universitra’, nelle Forze di Polizia ed Esercito, nelle fonti d’informazione.

E’ stata totalmente imbavagliata la stampa, centinaia i giornalisti arrestati, se sei favorevole al regime puoi pubblicare, se contrario oltre a perdere il posto, perdi anche la Liberta’.

Ancora una volta il Mondo intero sta alla finestra, la Turchia del despota Herdogan dovrebbe entrare nell’Unione Europea? Meglio accarezzare una famiglia di vedove nere.

vivicentro.it/opinioni –  Dittature……Vedove Nere dell’Umanita’. Lo Piano – Saintred

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mauro Lo Piano

Mauro Lo Piano

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più