Quantcast

Mauro Lo Piano
Mauro Lo Piano
Opinioni

Ciak Si Gira

Ciak si gira, la Grecia e’ costantemente sull’orlo di un possibile fallimento, il Primo Ministro Tsipras, ancora una volta sara’ costretto a prendere drastiche decisioni per contenere la spesa pubblica. E’ un copione visto e rivisto che dura da troppo tempo,

Sempre che, le misure restrittive vengano accettate dall’Unione Europea, saranno messi a disposizione del Governo Ellenico altri 5 Miliardi di euro facenti parte di un’altra trance del pacchetto originario di aiuti accordati nel momento in cui la Grecia era nel massimo “splendore” del collaso economico.

Sono 3 i punti cardine della manovra economica del Governo ellenico :

1) Le Pensioni, (non quelle minime),

2) L’ Iva passera’ dal 23 al 24%,

3) Abbassamento delle fasce di reddito esentasse.

In Grecia come in Italia le classi medie sono state cancellate,oggi in entrambi i Paesi ne sopravvivono 2, i tanto poveri e… i tanto ricchi, Non si capisce il motivo per cui si debba ancora una volta spezzare in due il pane dei poveri, queste politiche sono piu’ dittatoriali, che democratiche,
Come in passato, il Popolo Ellenico e’ sceso nelle Piazze: ad Atene migliaia i dimostranti hanno protestato contro queste ulteriori misure restrittive votate dal Governo Tsipras, la Polizia ha compiuto cariche, decine i fermi operati.
La situazione nel Paese e’ quanto mai critica ed esplosiva al tempo stesso, Tsipras inutile nasconderlo, ha bisogno dei soldi della Comunita’, ma al tempo stesso chiede minori misure restrittive per il suo Popolo, e’ come dare un colpo alla botte, e un’altra al cerchio.
La Grecia non puo’ uscire dalla Comunita’, anche se e’ finanziariamente fragile, rappresenta nello scacchiere geopolitico Europeo, una pedina importante, l’Eurogruppo, non puo’ perdere nessun tassello del suo fragile puzzle.
Ieri si e’ svolta a Bruxelles una riunione straordinaria per cercare di trovare altre soluzioni per rimettere in carreggiata la Grecia, Pier Carlo Padoan, Ministro dell’Economia, ha rilasciato una dichiarazione dopo la fine della riunione.
Ha parlato di un incontro fruttuoso, verra’ dato al Governo Greco un piu’ ampio respiro per risolvere i problemi di bilancio, si e’ parlato di un dolce smussamento del profilo del suo debito, che trovera’ il suo seguito nei prossimi mesi. Parlando dell’Italia si e’ detto fiducioso che il nostro Paese verra’ promosso per tutte le misure adottate nel complesso pacchetto del piano di stabilita’.
Se il Governo Greco potra’ dormire sonni tranquilli, lo stesso non sara’ per il Popolo ellenico, che ancora una volta’ sara’ chiamato a pagare errori non di loro pertinenza.

vivicentro.it-opinione / Ciak Si Gira (Mauro Lo Piano)

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI

Licenza Creative Commons 
Alcuni diritti riservati

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

-

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania