Quantcast
Banner Gori
Notizie Varie

Via Varano, la strada della vergogna e della perpetua inciviltà del cittadino

Da stamattina è iniziato di nuovo lo sversamento illecito dei rifiuti ingombranti in via Varano 

Strada Varano, l’arteria che conduce agli scavi di Stabia, ripulita e messa a “lucido” con un oneroso intervento straordinario da parte dell’AM Tecnology (la società che gestisce la raccolta rifiuti) dopo pochi, anzi pochissimi giorni, è già stata presa d’assalto da chi non ha a cuore le sorti della cittadina stabiese.

Ecco come si presentava stamane poco dopo le ore undici:

L’incivile o magari gli incivili di turno, bene hanno pensato d’andare a sversare un sediolino d’auto, che sicuramente farà da cavia (ci auguriamo di no!) per tanti altri delinquenti del “sacchetto selvaggio”.

La domanda sorge spontanea, ma veramente nel 2017 non si ha ancora la possibilità di poter debellare quest’increscioso fenomeno?

E’ giusto che questi sciacalli la debbano fare franca a discapito del cittadino che onestamente ottempera al proprio dovere rispettando le modalità, i tempi e i luoghi del conferimento dei rifiuti?

Giovanni MATRONE

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Giovanni Matrone

Nato a Castellammare di Stabia, il 20 marzo 1971. Diplomato in Informatica all'Istituto Tecnico Statale "R.Elia" di Castellammare di Stabia ho conseguito la laurea in “Scienze della Pubblica Amministrazione” presso la Link Campus University e successivamente quella magistrale in "Studi Strategici e Scienze Diplomatiche". Impiegato presso Regione Campania - Direzione Generale Istruzione, Formazione, Lavoro e Politiche Giovanili, lavoro presso il Centro Impiego di Pompei. Iscritto all'ordine dei giornalisti pubblicisti della Campania.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più