Quantcast
Banner Gori
Carabinieri in azione: 2 Arresti tra "il Sacro e il Profano"torre annunziata carabinieri gragnano foto free
Notizie Varie

Torre Annunziata, raid contro un pregiudicato, Ascione: “I proiettili potevano colpire i passanti”

Torre Annunziata, raid armato contro un pregiudicato, Ascione: “I proiettili potevano colpire i passanti, non si ha il minimo rispetto della vita umana”

Un episodio di una gravità assoluta quello che si è verificato sabato sera in corso Vittorio Emanuele III, in un orario in cui la gente era ancora in strada a fare compere” così, il sindaco di Torre Annunziata Vincenzo Ascione ha commentato il raid armato compiuto contro un pregiudicato.
“Non si ha il minimo rispetto della vita umana continua il primo cittadino –, visto che i colpi di pistola sparati avrebbero potuto colpire ignari passanti ancora che si trovavano ancora in strada a quell’ora. L’Amministrazione Comunale condanna fermamente questo episodio criminale che tende a generare paura e a colpire il tessuto socio-economico di una città già duramente provata dal Covid-19. Siamo fiduciosi che le Forze dell’Ordine e la Magistratura presto riusciranno ad assicurare i colpevoli di questo crimine alla giustizia.

Intanto, lo scorso 16 giugno, si è svolta in Prefettura la riunione del Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica durante la quale ho esposto al Prefetto di Napoli, Marco Valentini, viva preoccupazione per la recrudescenza criminale a Torre Annunziata.

Ho parlato di una serie di cantieri pubblici e privati in corso e della paura che suscitano questi episodi di chiara matrice criminale negli imprenditori e negli operatori del commercio. Ho ribadito con forza che se vogliamo vincere questa battaglia è necessario un maggiore presidio del territorio. Il Prefetto – conclude il sindaco – ha ben compreso la gravità della situazione e si è impegnato ad intervenire in tempi brevi nella direzione da me auspicata”.

COMUNE DI TORRE ANNUNZIATA

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più