Quantcast
Banner Gori
Notizie Varie

Torre Annunziata, degrado davanti alla Villa di Poppea: la denuncia della Pro Loco

Erbacce, escrementi e rifiuti davanti alla Villa di Poppea, la denuncia della Pro Loco “Oplonti – Marina del Sole”: “Così si allontanano i turisti”

La Pro Loco “Oplonti – Marina del Sole” denuncia in una lettera indirizzata all’amministrazione comunale di Torre Annunziata la situazione in cui riversa via Sepolcri. Una strada invasa da erbacce, escrementi sui marciapiedi e nessun contenitore per i rifiuti, che quotidianamente vengono gettati per terra dagli incivili e deturpando così la suggestiva immagine degli Scavi di Oplonti

Nonostante la pulizia giornaliera che gli operatori ecologici svolgono alle prime ore del mattino, negli orari di punta i turisti – sottolinea la Pro Loco oplontina – sono costretti a scansare escrementi animali, erbacce e spazzatura che attirano insetti e provocano cattivi odori, ancor più accentuati nei mesi estivi”.

“Una plausibile soluzione – sostengono i volontari – potrebbe essere l’installazione di nuovi contenitori per la raccolta dei rifiuti differenziati e delle deiezioni canine, da anni divelti da incivili e mai più ripristinati. E a ciò si aggiunge la mancanza di adeguata cartellonistica che indirizzi i turisti dalla stazione della Circumvesuviana e dall’uscita autostradale di Torre Annunziata Sud fino alla villa, assieme all’inevitabile logoramento dei pannelli informativi posizionati all’incrocio tra via Sepolcri e via Vittorio Veneto.

Vista l’affluenza sempre maggiore di turisti con l’arrivo della primavera, i volontari della Pro Loco si stanno impegnando in prima persona nel ripulire via Sepolcri dalle erbacce e dagli escrementi, in attesa di un celere intervento dell’amministrazione, con la prospettiva di un serio rilancio turistico della città di Torre Annunziata”.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più