Quantcast
Banner Gori
auto carabinieri truffe foto free google
Notizie Varie

Terzigno, tentano estorsione e incendiano un negozio: arrestati coniugi

Terzigno, tentano estorsione e incendiano un negozio: arrestati coniugi

Arresto a Terzigno. I carabinieri della stazione di Boscoreale hanno arrestato due coniugi – un 36enne già noto alle forze dell’ordine e un’incensurata 34enne, entrambi del posto – per tentata estorsione ai danni di un commerciante di Terzigno. L’imprenditore ha chiesto l’intervento dei militari allorquando uno dei due arrestati – utilizzando una tanica di benzina – ha cosparso alcuni scaffali di liquido infiammabile dandogli poi fuoco. La 34enne, anch’ella presente, intimidiva la vittima con insulti e minacce di morte.

Secondo quanto accertato dai carabinieri, i due arrestati avevano imposto all’imprenditore – senza alcun motivo apparente – il pagamento di una somma di oltre 10mila euro. Se non avesse ceduto alle richieste estorsive, l’intero negozio sarebbe stato incendiato. Arrestati in flagranza durante l’atto intimidatorio, i due sono stati sottoposti ai domiciliari e sono ora in attesa di giudizio.
Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più