Quantcast
Banner Gori
Cerimonia inaugurale dell’anno scolastico presso Istituto Superiore Vitruvio COMBI.
Notizie Varie

STABIA: inaugurazione AS 2019-20 Istituto Superiore “M. P. Vitruvio”

Cerimonia inaugurale dell’anno scolastico presso l’Istituto Superiore “M. P. Vitruvio” di Castellammare di Stabia: a Scuola per coltivare un sogno, per costruire un mondo più ricco e più bello, per aprire una porta sul futuro

STABIA: inaugurazione AS 2019-20 Istituto Superiore “M. P. Vitruvio”

Ieri, 2 ottobre 2019, presso l’Istituto Superiore “M. P. Vitruvio” di Castellammare di Stabia, si è svolta la tradizionale cerimonia inaugurale dell’anno scolastico, alla presenza di personalità del mondo politico e sociale, e di rappresentanti delle Forze Armate, dell’associazionismo e della cultura.
Una cerimonia non solo per augurare a docenti e alunni un costruttivo anno scolastico, ma soprattutto per valorizzare il lavoro svolto nell’Istituto su alcuni grandi temi: dalla legalità e dall’ambiente al contrasto delle varie forme di bullismo e di violenza.
Ad aprire gli interventi, Il Tenente della Guardia di Finanza, Luca Di Francesco, che ha invitato i giovani ad impegnarsi, a dare il meglio di sé nello studio, perché solo attraverso l’istruzione è possibile contribuire attivamente alla crescita della società civile. Il Tenente, che aveva già partecipato al “Progetto Legalità” d’Istituto, ha annunciato che anche quest’anno sarà presente per contribuire alla realizzazione dell’iniziativa.
Luigi Coppola, presidente della Pro Loco di Castellammare, da ex alunno dell’Istituto, ha sottolineato l’importanza dello studio, del sacrificio, del rispetto delle regole, della salvaguardia del patrimonio architettonico, archeologico e naturalistico del territorio, per rafforzare le potenzialità turistiche e ricettive della nostra città.
Anche le professoresse Carmen Matarazzo, presidente dell’associazione culturale “Achille Basile – Le ali della cultura”, e Amalia Dema, presidente del CPS, “Comunità Promozione e Sviluppo”, associazione di volontariato internazionale, hanno invitato i ragazzi a studiare, ma soprattutto a leggere perché la lettura è un importante strumento di arricchimento culturale.
Il dott. Alfonso Longobardi, Consigliere regionale della Campania e Vicepresidente della Commissione Bilancio, nel suo intervento, ha parlato dell’importanza dell’orientamento scolastico in uscita per il successo formativo degli alunni, sottolineando quanto la regione Campania si stia impegnando il questo settore e in quello della formazione post diploma, con l’avvio di corsi anche per le fasce deboli, in particolare per i diversamente abili.
In rappresentanza della Polizia di Stato, l’Ispettore Rita Villani ha presentato agli alunni il prosieguo del progetto la “Stanza di Imma”, avviato nell’Istituto lo scorso anno scolastico su iniziativa della Dirigente Scolastica, prof.ssa Angela Cioffi, e del Dirigente del Commissariato di P.S. di Castellammare, dott. Vincenzo Gioia.
Il progetto, che ha coinvolto le classi quarte dell’indirizzo Costruzioni Ambiente e Territorio (ex Geometra) dell’ Istituto “Vitruvio” in collaborazione con la Polizia di Stato, ha visto la riqualificazione di alcuni locali del Commissariato di P.S. di Castellammare di Stabia, dove è stato creato uno spazio più accogliente, inaugurato lo scorso maggio, per ricevere coloro che, soprattutto donne, denunciano abusi o maltrattamenti.
La seconda parte dell’iniziativa, che si svolgerà nel corrente anno scolastico, prevede una serie di incontri formativi e informativi in sede, tra gli alunni delle classi prime e seconde ed alcuni Ispettori di Polizia, per sensibilizzare i giovani al problema della violenza di genere, al fine di prevenire tale fenomeno.

La stabiese Angela Procida, campionessa mondiale paraolimpionica di nuoto
La stabiese Angela Procida, campionessa mondiale paraolimpionica di nuoto

A conclusione degli interventi, la giovane Stabiese Angela Procida, campionessa mondiale paraolimpionica di nuoto, che rappresenterà l’Italia nelle Olimpiadi del 2020: “Non dovete rinunciare ai vostri sogni, perché se vi impegnate, riuscirete a realizzare tutti i vostri propositi” – ha affermato la giovanissima campionessa, indicando col suo esempio ai giovani presenti la chiave per il successo.
In rappresentanza di tutti i dirigenti delle istituzioni scolastiche del territorio, impegnati in una riunione d’ambito convocata ad horas, la Dirigente Scolastica del Liceo Scientifico “Severi” di Castellammare, prof.ssa Elena Cavaliere.
Presenti alla cerimonia anche il Comandante della Capitaneria di Porto di Castellammare, Ivan Savarese, e Alfredo Aprea, Consigliere Nazionale Confsal, la Confederazione generale dei sindacati autonomi dei lavoratori, una delle confederazioni maggiormente rappresentative.
La Dirigente Scolastica del “Vitruvio”, prof.ssa Angela Cioffi, nel ringraziare tutti i presenti per aver partecipato alla cerimonia, ha rivolto il suo messaggio di auguri al personale scolastico e agli alunni per un nuovo anno scolastico costruttivo, sereno e ricco di belle iniziative. Ha poi ricordato ai giovani discenti quanto sia importante la Scuola “per coltivare un sogno, per costruire un mondo più ricco e più bello, per aprire una porta sul futuro”.
Ad allietare la cerimonia, il Gruppo Musicale del “Vitruvio”, che si è esibito in un ricco e variegato repertorio. Un brindisi benaugurante ha concluso la mattinata celebrativa, tra gli applausi che i giovani studenti hanno calorosamente rivolto alle personalità intervenute.

Adelaide Cesarano

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Adelaide Cesarano

Adelaide Cesarano

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più