Quantcast
Banner Gori
Notizie Varie

Sorrento, il vento soffia troppo forte: il Sindaco è costretto ad annullare lo spettacolo pirotecnico

Sorrento, il vento soffia troppo forte: il Sindaco Giuseppe Cuomo è costretto ad annullare lo spettacolo pirotecnico

Questo Capodanno “non s’ha da fare”. In Penisola Sorrentina molti Comuni avevano deciso di dire NO ai botti di Capodanno attraverso una serie di iniziative, come la campagna di sensibilizzazione portata avanti dal Comune Castellammare di Stabia. Tante le ordinanze contro i fuochi illegali in tutta la provincia di Napoli. Ora, però, il vento che sta imperversando da questa mattina sulla Campania rischia di rovinare i programmi per Capodanno anche a Sorrento, che a causa di “ragioni turistiche” aveva deciso di non rinunciare ai botti di fine anno.
Il sindaco Giuseppe Cuomo si è visto costretto ad annullare il tradizionale spettacolo pirotecnico previsto per la notte di San Silvestro. Niente fuochi d’ artificio, quindi, nel suggestivo specchio d’acqua del golfo sorrentino: l’ evento è stato rinviato a data da destinarsi, anche se in molti a questo punto preferirebbero annullarlo definitivamente. Il primo cittadino, dopo aver fatto le sue valutazioni sui fenomeni meteorologici attesi ed essersi consultato con i vertici della Capitaneria di Porto e con i responsabili dell’azienda che avrebbe dovuto occuparsi dello spettacolo, ha deciso di non mettere a repentaglio l’incolumità dei cittadini.

 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più