Quantcast
Banner Gori
Arresti per resistenza alla Polizia
Notizie Varie

Scatta la denuncia per lesione e resistenza a Pubblico Ufficiale

Stanotte, a Secondigliano in via Vicinale Cupa dell’Arco, la Polizia ha denunciato due persone per lesione e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Scatta la denuncia per lesione e resistenza a Pubblico Ufficiale

NAPOLI- Questa notte, gli agenti del commissariato Secondigliano, hanno denunciato due uomini per reato di lesione e resistenza a Pubblico Ufficiale.
Gli agenti erano in servizio per effettuare controlli sul territorio, in via Vicinale Cupa dell’Arco hanno intimato l’alt a due persone a bordo di un’auto che procedeva ad alta velocità.
Il conducente, alla loro vista, si è dato alla fuga accelerando la marcia fino a quando, dopo un inseguimento in cui ha speronato una volante dell’Ufficio Prevenzione Generale, è stato bloccato in corso Secondigliano.
Identificati i due uomini risultano essere: A.G., 26enne con precedenti di polizia, e R.P. 17enne.
Entrambi napoletani, sono stati denunciati per resistenza a Pubblico Ufficiale e lesioni; il 17enne inoltre, è stato denunciato per rifiuto di accertamento sullo stato di alterazione psico-fisica dall’uso di sostanze stupefacenti e per guida senza patente.
Infine, entrambi sono stati sanzionati per aver violato le norme finalizzate a contenere il contagio da Covid19.

A proposito delle sostanze stupefacenti, o di qualunque altra cosa sia notoriamente dannoso per l’organismo, ricordiamo che è una clamorosa FAKE NEWS l’utilità del fumo o l’assunzione di alcool per contrastare l’eventualità di contagio del virus Covid-19.

 

 

Stéphanie Esposito

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Stéphanie Esposito Perna

Stéphanie Esposito Perna

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più