Quantcast
Banner Gori
Scampia - vela
Notizie Varie

Scampia: primo Natale fuori dalle Vele, gli abitanti: “Anche i nuovi alloggi fanno paura”

A Scampia gli ex abitanti delle Vele, passeranno il loro primo Natale nei nuovi alloggi a via Gobetti.“ Continua a non esserci tranquillità. Vogliamo più controlli!”

I cittadini di Scampia, traferitisi già l’anno scorso nei nuovi alloggi realizzati a via Gobetti, passeranno un natale particolare, ancora ricco di paure a causa dei fantasmi del passato. Questi alloggi, essendo ancora liberi, sono oggetto di tentativi di occupazione da parte di chi vuole scappare dalle Vele. Una donna, ex abitante di quelle abitazioni, afferma che c’è ancora tanto degrado. «Ma qui la situazione non è migliore – continua la donna- c’è sempre chi prova ad occupare gli alloggi vuoti e chi entra solo per rubare quello che può. In questo ultimo anno c’è stato poco controllo e sicuramente la realtà che viviamo qui non è tanto diversa da quella delle Vele. Ci sono problemi di varia natura anche in queste nuove costruzioni. Le infiltrazioni ad esempio sono all’ordine del giorno e fino a qualche mese fa, sei nuovi ascensori risultavano ancora fuori uso. Questo è il nostro primo natale nelle abitazioni che ci furono assegnate un anno fa. Un natale a cui però, fanno ancora da sfondo le Vele da cui veniamo».

Alberto Patruno, consigliere dell’VIII Municipalità, continua ad occuparsi di questa emergenza e racconta: «Facciamo vari sopralluoghi in questi appartamenti in via Gobetti, perché spesso ci segnalano criticità e nuovi tentativi di occupazione. Quello che troviamo sono serrature forzate o porte del tutto rimosse. Si sottrae di tutto, come ad esempio le caldaie all’esterno dei balconi. Questa situazione non può continuare e ci auguriamo che al più presto si possa procedere con l’assegnazione di questi quaranta alloggi. Solo in questo modo si potrebbero limitare i danni».

A cura di Vichy Varrone

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Luisa Di Capua

Nata il 7 febbraio a Castellammare di Stabia.
Laureata in Lettere Moderne presso l’Università degli studi di Napoli Federico II, con specializzazione magistrale in Giornalismo e Cultura editoriale all’Università degli Studi di Parma.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più