Quantcast
Banner Gori
equitazione parco tematico animali sant antonio abate foto free google
Notizie Varie

Sant’Antonio Abate, un Parco Tematico per chi ama la natura e gli animali patrocinato dal Comune

Sant’Antonio Abate, un Parco Tematico per chi ama la natura e gli animali patrocinato dal Comune: l’annuncio del Sindaco Ilaria Abagnale

Il Comune di Sant’Antonio Abate ha concesso patrocinio morale all’Associazione “Braccia Aperte” Onlus, che si occupa di progetti umanitari in Italia e in Africa ed al “Centro Ippico Wild Horses”, i quali hanno stipulato un accordo di collaborazione per avviare un “Parco Tematico” rivolto a tutti coloro che amano la natura e gli animali.” Ad annunciarlo è stata il Sindaco abatese Ilaria Abagnale.

Questo centro naturale sarà aperto anche alle scolaresche con un’offerta ludico-formativa, stipulando accordi con le scuole, per illustrare i metodi di produzione alimentare, la correlazione esistente tra la produzione agricola e la salvaguardia delle risorse naturali del territorio, la valorizzazione dei prodotti tipici, al fine di evidenziare il lavoro e le iniziative che vengono intraprese per produrre nel rispetto dell’ambiente.

Alla base di questa collaborazione c’è l’intento di congiungere il mondo della solidarietà, con la possibilità di sostenere progetti umanitari in Africa, e l’attenzione ai temi dell’ecologia, attraverso attività di sensibilizzazione mirate al rispetto e alla tutela dell’ambiente.

Il Parco Tematico, fortemente voluto dai due proponenti, offrirà una varietà di attività a cui poter chiedere la propria adesione:

1. Adozione di metodi produttivi ecocompatibili. Tutto ha una funzione educativa: le colture, i frutti, il ciclo biologico, l’importanza degli organismi utili, l’utilizzo dei rifiuti organici nella concimazione del terreno, la flora spontanea, gli animali della fattoria, il magazzino degli attrezzi, etc., possono diventare luoghi di osservazione e lavoro con i visitatori.

2. Corsi di equitazione, accessibili a grandi e piccini.

3. Rivalutazione dell’importanza dell’ecologia e della natura.

4. Consumo consapevole: come consumatori che si pongono obiettivi sociali, occorre appropriarci della capacità – libera e non condizionata – di scelta dei prodotti.

5. Acquisto diretto (filiera corta): opportunità di acquisto diretto di prodotti presso i piccoli produttori locali.

6. Educazione al gusto attraverso l’organizzazione di laboratori sensoriali.

7.  Programmazione scolastica: le visite al parco, preparate adeguatamente dagli insegnanti ed inserite e ragionate nel piano dell’offerta formativa (POF), sono preziose occasioni di apprendimento e crescita e quindi da valorizzare da parte della scuola dell’autonomia. Gli alunni attraverso le attraverso le attività che verranno organizzate, avranno la possibilità di stimolarne la curiosità, la riflessione e lo spirito critico.

Lo spazio attrezzato per accogliere famiglie in un habitat sano e protetto, sarà organizzato nel rispetto delle disposizioni di legge vigenti e delle normative riguardanti l’emergenza COVID-19, in particolare, l’ordinanza regionale n. 52 del 26.05.2020 sui protocolli di sicurezza per i parchi tematici e di divertimento. In tal senso il parco sarà dotato di dispositivi di protezione, sanificazione e cartellonistica, con specifici percorsi ad-hoc per rispettare il distanziamento sociale.

Oltre ai percorsi tematici, attraverso laboratori didattici, il progetto prevede altre attività, come parco giochi, ginnastica, area pic-nic per famiglie e varie iniziative ed eventi (cinema all’aperto, concerti, cucina tradizionale).

 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più