Quantcast
Banner Gori
incendio sant'antonio abate foto free facebook
Notizie Varie

Sant’Antonio Abate, il Comune rassicura sulle emanazioni tossiche dopo il vasto incendio

Sant’Antonio Abate, il Comune rassicura sulle emanazioni tossiche dopo il vasto incendio della scorsa notte

A seguito del maxi incendio divampato la scorsa notte a Sant’Antonio Abate, in un capannone nella zona “Mattatoio”, diversi cittadini hanno dovuto rintanarsi in casa a causa del fortissimo odore di plastica bruciata che si è propagato fino ai comuni limitrofi. Per evitare possibili rischi per la salute pubblica, il Comune aveva invitato tutti a tenere chiuse le finestre fino a nuove comunicazioni.
Questa mattina l’Amministrazione cittadina ha voluto rassicurare i residenti attraverso una nota pubblicata sul sito internet e sulla pagina facebook del Comune di Sant’Antonio Abate:
“L’incendio divampato e soppresso è stato costantemente monitorato dall’unità NBCR (nucleare, biologico, chimico e radiologico) dei Vigili del fuoco.
Tale unità coincide in un gruppo specializzato chiamato ad intervenire in situazione eccezionali di verifica di ipotetico contagio.
L’amministrazione rassicura la cittadinanza sullo stato delle verifiche.
Tutti i parametri di possibili agenti inquinanti sono risultati ampiamente sotto la soglia di pericolo.
Rimettiamo ai cittadini la nostra totale disponibilità per qualsiasi chiarimento relativo al disagio sopraggiunto.
Non esitate a contattarci. Ringraziamo le forze dell’ ordine tempestivamente intervenute, i Carabinieri, la Polizia municipale, la Protezione civile e i Vigili del Fuoco per la sicurezza garantita.”

 

Paura a Sant’Antonio Abate, in fiamme un capannone: attuate misure di sicurezza

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più