Quantcast
Banner Gori
Notizie Varie

Santa Maria la Carità, in gravi condizioni dopo incidente: il giovane calciatore dell’Inter sarà trasferito

Santa Maria la Carità, in gravi condizioni dopo incidente: il giovane calciatore dell’Inter sarà trasferito

P.Carlino, il giovanissimo calciatore dell’Inter coinvolto in un bruttissimo incidente a Santa Maria la Carità, è sedato ormai da 4 giorni. Nella giornata di ieri, secondo quanto riferito da Internapoli, il 16enne avrebbe iniziato a rispondere alle terapie facendo rinascere la speranza in tutti i suoi cari. In mattinata è stato sottoposto ad una Tac e ad una risonanza magnetica per rilevare l’effettiva entità dei danni. Per favorirne il recupero, il giovane calciatore verrà trasferito in una clinica specializzata del Nord Italia dopo che i dottori dell’ospedale Umberto I di Nocera avranno stabilito le modalità di trasferimento che avverrà in elicottero.
Intanto l’intera città si è stretta attorno alla baby promessa del calcio italiano e alla sua famiglia. Nella mattinata di ieri sono arrivati anche i messaggi di solidarietà da parte delle società di Inter e Milan che stanno seguendo con apprensione lo sviluppo delle sue condizioni.
Il giovane, che era tornato in città per le vacanze estive, era in sella ad una moto di grossa cilindrata insieme ad un amico, poi l’impatto terribile con un’auto in sosta. Il calciatore nerazzurro ha riportato un trauma cranico commotivo facciale-mascellare con emorragia cerebrale. Subito dopo l’incidente è stato trasportato d’urgenza all’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore dove da giorni combatte tra la vita e la morte.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più