Quantcast
Banner Gori
Notizie Varie

Santa Maria la Carità, denuncia le minacce di morte dell’ex compagno e viene licenziata

Santa Maria la Carità, denuncia le minacce di morte dell’ex compagno e viene licenziata

Ti uccido prima di Natale“. Questa una delle minacce di morte che un uomo di 53 anni, già ristretto ai domiciliari, avrebbe rivolto alla sua ex compagna, una madre di due ragazze di Santa Maria la Carità. Spaventata dai terribili propositi dell’ex partner, la donna ha deciso saggiamente di denunciare il tutto ai Carabinieri. Una denuncia – riferiscono i colleghi del Metropolis – che, però, le è costata molto cara. La vittima di minacce ha infatti subito anche la beffa, venendo licenziata dal posto di lavoro perché quel macigno che porta addosso avrebbe potuto ledere l’immagine dell’azienda. Una motivazione assurda per un provvedimento che va a mettere ancor più in difficoltà una persona che già sta vivendo un periodo tormentato. “Avrei dovuto terminare il 31 dicembre per poi avere il rinnovo del contratto, così come accaduto da oltre tre anni. Invece – spiega la donna al Metropolismi è stato consegnato l’ultimo stipendio in anticipo accompagnato dalla frase “se avremo necessità ti chiameremo”.

Nei giorni scorsi anche le vicine Castellammare e Gragnano sono rimaste sconvolte da altri due casi di violenze domestiche. La solidarietà giunta da buona parte dei cittadini ha provato a coprire chi invece, con il retaggio di vecchie ideologie, ha giustificato i soprusi considerando le vittime “donne indegne”.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più