Quantcast
Banner Gori
Notizie Varie

Salerno, forti disagi all’Asl: entrano solo i primi 25 pazienti

Salerno, forti disagi all’Asl. E’ una vera e propria lotteria per la salute: entrano solo i primi 25 pazienti

Salerno, entrare negli uffici del poliambulatorio dell’Asl è diventata una lotteria. I primi venticinque pazienti che arrivano la mattina presto, vengono assistiti, mentre gli altri, rispediti a casa. Molti pazienti sono adirati e sconvolti. Alcuni hanno dichiarato: «Finiti i 25 biglietti ci dicono di ripassare il giorno dopo. Io ho tre figli, la mattina devo vestirli e accompagnarli a scuola. Quando arrivo al poliambulatorio, alle 8,30, i biglietti sono già finiti. Il vigilantes dice di ripassare. Sono due settimane che devo fare il cambio del medico di base. Ma quando arrivo, i biglietti sono sempre finiti». Giorni fa, un cittadino minacciò di chiamare i carabinieri, e questo fu l’unico modo per poter essere preso in considerazione da chi di dovere. Dopo questo, la lotteria fu accantonata per un paio di giorni, per poi ricomparire.

Questa strana “usanza”  nasce da vecchi problemi. L’Asl ha poco personale. Alcuni dipendenti sono malati. Altri non possono lavorare al computer. Poi ci sono gli impiegati pensionati e mai sostituiti, mentre il cittadino paga.

Print Friendly, PDF & Email
Tags

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più