Quantcast
Banner Gori
Notizie Varie

Portici, ruba corrente elettrica per 25mila euro: arrestato

L’uomo, 57 anni, è stato arresto in casa

Servizio straordinario di controllo a Portici messo in atto dai carabinieri della Compagnia di Torre del Greco, supportati da quelli del NAS, del Nucleo Ispettorato del Lavoro, dai Forestali di Napoli e da personale della Capitaneria di Porto.

Sanzionata una pescheria per violazioni sulla tracciabilità alimentare: 7 i chili di prodotti ittici sequestrati e di 1.500 euro la multa comminata.

In un’attività di riparazione di pneumatici industriali, il titolare è stato punito per violazioni in materia ambientale e per l’omessa registrazione del carico e dello scarico dei rifiuti: la sanzione notificata è di circa 4.000 euro.

Nell’ambito dello stesso servizio, A. R., 57enne di Portici già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato per aver manomesso il contatore elettrico che alimentava la sua abitazione. La stima dei consumi non rilevati ammonta a circa 25.000 euro. L’uomo è stato sottoposto ai domiciliari.

Denunciato infine un 46enne di Pontecagnano per porto abusivo di armi. L’uomo portava con sé un coltellino a serramanico. Denunciato infine un 46enne di Pontecagnano per porto abusivo di armi. L’uomo portava con sé un coltellino a serramanico. v v v v v v v v v v v v v v v v v v v v

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più