Quantcast
Banner Gori
Notizie Varie

Pompei, offerta più ampia per i disabili in visita agli scavi: ecco di cosa si tratta

Pompei, offerta più ampia per i disabili in visita agli scavi: ecco di cosa si tratta

Pompei, sono arrivati in tuta blu i rappresentanti della squadra di Paralimpici della Difesa per inaugurare, insieme ad altri giovani portatori di disabilità accompagnati dai genitori, il percorso ampliato della «Pompei per tutti», nella giornata che il Parco archeologico e il Comune di Pompei hanno dedicato all«Anno europeo del patrimonio culturale 2018».Massimo Osanna, direttore generale del Parco Archeologico, ha accolto le delegazioni delle numerose associazioni che hanno collaborato alla realizzazione del progetto e gli ospiti istituzionali, Cristina Loglio, consigliera del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, e Beatrice Covassi, capo dell’Ufficio di rappresentanza della Commissione Europea Italia, con Antonio Lampis, direttore generale dei Musei del Mibact.

Questa giornata dedicata all’ampliamento del percorso «Pompei per tutti» ha lanciato la sperimentazione dei braccialetti della Smart Pompei, un prototipo frutto della collaborazione tra il Mibact e il Cnr, dispositivo di avvio e di stop automatico con un bottone per l’Sos, un modulo Gps, modulo wi-fi, Bluethooth e così via, quale supporto di controllo e di rilevamento della posizione del fruitore in caso di emergenza e, laddove lo richieda, anche un aiuto audio esplicativo dei luoghi visitati. Ha dichiarato Osanna al riguardo: «Sono i nostri sforzi messi in campo, che però devono tenere in grande considerazione la tutela del materiale archeologico che deve essere reso fruibile sempre di più. Ma non può e non deve essere stravolto. Quindi non possiamo definire questo percorso privo di difetti. Ma per questo siamo aperti al dialogo per accogliere ogni suggerimento che ci aiuti a migliorare sempre di più».

Print Friendly, PDF & Email
Tags

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più