Quantcast
Banner Gori
Notizie Varie

Pompei, controlli straordinari per la sicurezza di turisti e pellegrini

La polizia fa scattare l’operazione “città sicura”

Pompei blindata, al via l’operazione “città sicura”. Il dirigente del commissariato della polizia di Stato, il vicequestore Stefania Grasso, dispone controlli straordinari della città. La parola d’ordine è: ‘sicurezza a 360 gradi di cittadini, turisti e pellegrini’.

Le stazioni di Trenitalia e della Circumvesuviana sono le aree al centro dei servizi speciali posti in essere dal dirigente della polizia. L’obiettivo cardine è: la salvaguardia dei turisti e dei pellegrini, che raggiungono la città di Scavi e Santuario in treno, da scippatori, bulli e dalle baby-gang. Sotto la lente di ingrandimento degli investigatori, anche, la movida della città mariana (spesso teatro di risse) il piazzale del Santuario e gli ingressi del Parco Archeologico. Ed è per rissa che sono state denunciate, in stato di libertà, 5 persone dell’hinterland napoletano. Il violento alterco è scaturito per una questione di viabilità. Nei controlli straordinari sono state identificate 86 persone, di cui due minori; 33 automobili e 8 ciclomotori finiti nello screening degli agenti; sei verifiche domiciliari e 15 i pregiudicati vagliati. I controlli straordinari continueranno nei prossimi giorni anche con l’ausilio del ‘Falco’ del commissariato di Pompei, ritornato a ‘volare’ per le strade della città di Pompei.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più