Quantcast
Banner Gori
Polizia arresta per resistenza e lesioni Pubblico Ufficiale
Notizie Varie

Polizia arresta due uomini per resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale

Ieri mattina, la Polizia ha arrestato  due uomini per resistenza, violenza e lesioni a Pubblico Ufficiale in zona Ponti Rossi.

Polizia arresta due uomini per resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale

NAPOLI- Ieri mattina, la Polizia ha arrestato  due uomini per resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale in zona Ponti Rossi.

Gli agenti del commissariato San Carlo Arena, durante il servizio di controllo del territorio, finalizzato anche a garantire il rispetto delle misure urgenti per la gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, hanno intimato l’alt ad un’auto con due persone a bordo in via Masoni.

Il conducente, alla vista della pattuglia, ha accelerato la marcia travolgendo un agente e dandosi alla fuga ma, dopo un inseguimento, è stato fermato in via Abate Minichini.

All’identificazione, le persone risultano essere: Salvatore De Filippo e Ferdinando Gatta, di 46 e 28 anni, napoletani con precedenti di polizia.

Entrambi sono stati arrestati per resistenza, violenza e lesioni a Pubblico Ufficiale.

Inoltre, entrambi gli arrestati sono stati sanzionati per aver violato le misure previste dal D.P.C.M. del 22 marzo 2020.

E’ di pochi minuti fa il comunicato del Presidente della Regione Vincenzo De Luca che invita a tenere alta l’attenzione rispetto alle norme comportamentali da seguire in questa fase delicatissima.

Con l’avvicinarsi delle feste pasquali, in particolare, è stato reso necessario rafforzare i controlli sul territorio.

E’ sconfortante, constatare come da parte di alcuni cittadini, si manifestino comportamenti irrispettosi e inadeguati nei confronti di Pubblici Ufficiali.

Purtroppo, questo denota una ignoranza culturale grave: non si può desiderare di essere protetti dalla Legge, se poi ci si mostra irrispettosi nei riguardi di chi è in prima linea per farla rispettare.

Tra l’altro oggi la Polizia celebra 168 anni di storia, per quanto le celebrazioni non possono tenersi nella giusta modalità, sarebbe sufficiente riflettere sull’importanza della loro esistenza, e sul lavoro svolto in tutti questi anni.

 

Stéphanie Esposito

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Stéphanie Esposito Perna

Stéphanie Esposito Perna

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più