Quantcast
Banner Gori
Pescara, arresto cittadini rumeni
Notizie Varie

Pescara: la Polizia arresta due rumeni per furto aggravato in concorso

Nella mattinata di ieri, in via Fonte Romana a Pescara, gli agenti della Polizia  hanno arrestato due cittadini rumeni, con precedenti in materia di reati contro il patrimonio: C. N., classe ‘71 e M. M., classe ‘85 responsabili di furto aggravato in concorso, commesso in un supermercato di via Punta Penna. I, due, infatti,  avevano asportato ed occultato indosso diversi cosmetici per un valore di circa euro 70 per poi uscire di corsa dal supermercato inseguiti dai dipendenti dell’esercizio; gli stessi chiamavano il “113” e senza mai perdere di vista i malfattori, i quali tentavano di allontanarsi a piedi, indicavano alla pattuglia intervenuta la posizione dei due.

I poliziotti della Volante bloccavano gli stranieri e procedevano all’identificazione rilevando, inoltre, che uno dei due malfattori era altresì sottoposto ad obblighi di dimora e firma.

Gli arrestati, dopo le formalità di rito, sono stati accompagnati presso la Casa Circondariale di Pescara in attesa del processo per direttissima.

vivicentro.it/sud cronaca

 

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più