Quantcast
Banner Gori
nocera ospedale umberto i foto free facebook covid-19
Notizie Varie

Nocera, clima di paura all’Umberto I: danneggiata l’auto di una dottoressa

Nocera, clima di paura all’Umberto I: danneggiata l’auto di una dottoressa

Da diversi giorni ormai all’interno dell’Ospedale Umberto I di Nocera Inferiore si avverte un clima di paura. Dopo le aggressioni delle scorse settimane, questa mattina, una dottoressa del reparto di radiologia ha ritrovato la sua automobile con gli sportelli aperti e con numerosi danni.
La donna, terrorizzata dall’episodio, ha immediatamente richiamato sul posto le forze dell’ordine. Le indagini dei carabinieri tenteranno di dare un nome allo sconosciuto che si è introdotto all’interno del parcheggio del nosocomio nocerino per mettere in atto il raid. La dottoressa non avrebbe saputo indicare, al momento, eventuali motivi che avrebbero spinto l’autore a questo atto intimidatorio. Secondo quanto riferisce SalernoToday, i medici dell’ospedale salernitano sarebbero rimasti molto scossi dall’accaduto.

Da diversi giorni ormai all’interno dell’Ospedale Umberto I di Nocera Inferiore si avverte un clima di paura. Dopo le aggressioni delle scorse settimane, questa mattina, una dottoressa del reparto di radiologia ha ritrovato la sua automobile con gli sportelli aperti e con numerosi danni. 
La donna, terrorizzata dall’episodio, ha immediatamente richiamato sul posto le forze dell’ordine. Le indagini dei carabinieri tenteranno di dare un nome allo sconosciuto che si è introdotto all’interno del parcheggio del nosocomio nocerino per mettere in atto il raid. La dottoressa non avrebbe saputo indicare, al momento, eventuali motivi che avrebbero spinto l’autore a questo atto intimidatorio. Secondo quanto riferisce SalernoToday, i medici dell’ospedale salernitano sarebbero rimasti molto scossi dall’accaduto.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più