Quantcast
Banner Gori
Notizie Varie

Neonato trovato morto in una valigia: si indaga nel salernitano

Dramma nella zone del Vallo della Lucania: la vicenda

Vallo della Lucania, dramma nel salernitano. Una donna di origine moldava di circa 30 anni, si è presentata in ospedale in preda ad una forte emorragia. E’ stato chiaro dal primo momento che la donna avesse partorito da poco.

I sanitari come da protocollo hanno avvisato le forze dell’ordine, i quali hanno fatto la triste scoperta nel momento in cui sono giunti presso l’abitazione della donna. Giunti sul posto, i carabinieri hanno trovato un neonato senza vita chiuso in una valigia.

Sono state avviate le indagini: indaga la procura di Vallo della Lucania con i carabinieri della locale compagnia guidati dal capitano Annarita D’Ambrosio: c’è da chiarire se il neonato sia nato morto o se sia nato vivo e poi morto successivamente. (Il Mattino)

I sanitari come da protocollo hanno avvisato le forze dell’ordine, i quali hanno fatto la triste scoperta nel momento in cui sono giunti presso l’abitazione della donna. Giunti sul posto, i carabinieri hanno trovato un neonato senza vita chiuso in una valigia.  Sono state avviate le indagini: indaga la procura di Vallo della Lucania con i carabinieri della locale compagnia guidati dal capitano Annarita D’Ambrosio: c’è da chiarire se v

 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più