Quantcast
Banner Gori
La Polizia denuncia un uomo per droga nel quartiere Pianura
Notizie Varie

Nel quartiere Pianura la Polizia denuncia un uomo per droga

La Polizia ha denunciato un uomo del quartiere di Pianura per detenzione di sostanze stupefacenti destinate a spaccio.

Nel quartiere Pianura la Polizia denuncia un uomo per droga

NAPOLI- Nel quartiere Pianura la Polizia ha denunciato un uomo, con alle spalle precedenti, per detenzione di droga destinato allo spaccio.
Ieri pomeriggio gli agenti del commissariato erano in servizio per operazioni di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti.
Durante un controllo in via Tosca, hanno scoperto, presso l’abitazione di un uomo, 3 panetti di hashish del peso complessivo di circa 225 grammi.
L’ uomo, “proprietario” dei panetti di hashish, all’identificazione è risultato essere Luigi Ferrillo, napoletano, di 53 anni.
L’ uomo aveva sulle spalle precedenti di polizia, è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Con il termine  “sostanza stupefacente” (chiamata comunemente “droga“) si intende una sostanza chimica farmacologicamente attiva, dotata di azione psicotropa, più o meno tossica e nociva per l’organismo e capace di indurre “stupor”.

Esempi di sostanza stupefacente sono eroina e cocaina. Le sostanze stupefacenti sono psicotropi illegali, tuttavia alcune sostanze stupefacenti sono oggi usate anche a scopo terapeutico, come ad esempio la marijuana.

Sull’idea dell’eventuale “scopo terapeutico” di queste sostanze c’è tutto da ridire: non c’ è nulla di salutare in queste sostanze, solo l’illusione momentanea di evasione e benessere, che non fanno altro che allontanare l’essere umano che ne fa uso dall’idea stessa di vita e benessere.

E’ un fatto però che questa roba sia alla base di un vero e proprio mercato che frutta tanti soldi nelle tasche di chi ne è coinvolto.

L’ operazione per contrastare questa realtà non è solo il ricorso alla forza legittima dello Stato, ma anche a tutte le risorse culturali a disposizione, per civilizzare le menti alla comprensione della dannosità di questo affare.

Chissà quanto tempo sarà necessario per capirlo, quante morti serviranno…

 

 

Stéphanie Esposito

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Stéphanie Esposito Perna

Stéphanie Esposito Perna

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più