Quantcast
Banner Gori
Notizie Varie

Napoli, weekend di Pasqua con sanzioni e multe in tutta la città

Napoli, weekend di Pasqua con sanzioni e multe in tutta la città

Napoli, weekend di fuoco nella città , tra multe e sanzioni effettuate, su tutto il territorio, dagli agenti della municipale. Secondo un primo riscontro sono state sequestrate 75 borse contraffatte, 215 cover e 152 pezzi tra calzini, occhiali e cappelli. In via Santa Brigida e via Verdi, su 6 locali controllati, due sono stati verbalizzati per  40 mq di occupazione abusiva di suolo pubblico ed un bar per mancata voltura delle licenze al nuovo titolare.

Inoltre sono stati effettuati controlli presso 8 pizzerie e ristoranti nella zona di piazza Sannazaro e Mergellina a seguito dei quali si è provveduto a verbalizzare una pizzeria per difformità in quanto occupava suolo pubblico con arredi (paraventi) non previsti dal titolo autorizzativo. Altri due ristoranti sono stati verbalizzati per 24 mq di occupazione abusiva di suolo pubblico; lo stesso è accaduto ad un ristorante in vicoletto Belledonne.

Interessati dai controlli anche la zona dei baretti a Chiaia, dove sono stati effettuati 2 verbali a carico di locali per erroneo conferimento dei rifiuti per la raccolta differenziata e 3 verbali per sversamento di rifiuti fuori orario.Nelle strade circostanti ed in particolare in via Carducci, piazza dei Martiri, via Ferrigni e via Bisignano sono stati elevati 132 verbali per sosta vietata. Per il contrasto al fenomeno dei parcheggiatori abusivi in piazza Vittoria, piazza Sannazaro e Mergellina sono stati elevati 9 verbali a carico dei parcheggiatori abusivi e 35 verbali per la sosta. Infine, in collaborazione con gli Agenti Motociclisti ed il personale ANM è stata presidiata la zona di Santa Lucia e Riviera di Chiaia  sono stati verbalizzati 19 parcheggiatori abusivi ed elevati 210 verbali per la sosta.

Ci sono stati presidi anche presso la stazione centrale ed il Porto. Durante tale attività è stato intercettato un tassista abusivo che aveva prelevato una famiglia di turisti ignari in prossimità di piazza Principe Umberto per condurli al Centro Storico per 25 euro. Il conducente è risultato sprovvisto di assicurazione, revisione e con patente revocata. Pertanto l’abusivo e’ stato verbalizzato e l’auto sottoposta a fermo. Inoltre un tassista con regolare licenza è stato sorpreso lungo il tragitto mentre trasportava una famiglia di turisti prelevata al Molo Beverello per condurli in albergo al Corso Umberto senza aver azionato il tassametro ne’ aver fornito alcuna spiegazione in merito alla tariffa. Il tassista è stato verbalizzato con una sanzione di 169 euro con ritiro di licenza. Inoltre è stato ritrovato e consegnato un portafoglio contenente 300 euro ad un turista che lo aveva smarrito.

In piazza Vittoria è stata anche fermata un’auto che procedeva zigzagando in direzione via Acton. Prontamente la pattuglia si muoveva alla ricerca dell’auto (un Suv di grossa cilindrata), riuscendo a fermarla. Alla guida del veicolo vi era una donna tale M.I. di anni 48, che gli agenti sottoponevano ad un controllo del tasso alcolemico, rilevando un valore di gran lunga superiore al limite massimo  ovvero 1.97, a fronte dello 0.5 limite legale previsto. La donna è stata denunciata e il suo veicolo sequestrato.

 

Print Friendly, PDF & Email
Tags

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più