Quantcast
Banner Gori
Notizie Varie

Napoli, violenta rissa tra parcheggiatori abusivi per questioni territoriali

Napoli, rissa tra parcheggiatori abusivi per questioni territoriali. I Verdi: “Basta buonismo, sono un pericolo enorme per la comunità”

Ieri sera, Via Dei Mille, a Napoli, è stata palcoscenico di una vergognosa rissa  fra parcheggiatori abusivi che si contendevano l’esclusività della zona.
A denunciare l’episodio e a chiedere pene severe è il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli che era sul posto in quel momento: “Si sono picchiati, insultati, minacciati di morte, il tutto sotto gli occhi attoniti degli ignari passanti costretti ad assistere a queste vili immagini. Sono pronti a tutto, anche ad ammazzarsi fra di loro. Sono un pericolo enorme per la comunità, basta buonismo: vanno sbattuti in galera”
“Gestire zone come via Dei Mille, o l’esterno dello stadio San Paolo o il Lungomare può valere oro per questi cialtroni. Si parla di 1500 euro al giorno, una cifra già spropositata ma che nei festivi o nei fine settimana addirittura si raddoppia.” spiega il consigliere.
“Un business che porta fiumi di denaro nelle tasche della criminalità. E con un giro del genere sono pronti ad uccidersi. Altro che brave persone che devono ‘portare il pane a casa’ questi sono delinquenti pericolosissimi per la comunità. Ora tocca al ministro Lamorgese capirlo e prendere i dovuti provvedimenti, come chiediamo da tempo, per farli marcire dietro le sbarre”.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più