Quantcast
Banner Gori
Notizie Varie

Napoli, ritorna l’influenza. I medici avvisano: “Possibile ripresa dell’epidemia”

Napoli, ritorna l’influenza. I medici avvisano che potrebbe ritornare l’epidemia

Tutti i medici di medicina generale della Fimmg Napoli sono in allerta per una possibile ripresa dell’epidemia influenzale. A preoccupare i medici  è il nuovo e repentino peggioramento delle condizioni climatiche, ma anche l’alto numero di complicanze respiratorie che hanno rilevato nei pazienti più anziani o affetti da malattie croniche. Quest’anno è stato registrato un numero enorme di casi da A H1N1, ma anche molti casi del ceppo B.
«La catastrofe annunciata – rileva la Fimmg – è quella dei non vaccinati, che ora stanno pagando le conseguenze della loro stessa scelta di non ricorrere ad alcuna prevenzione». E’ difficile che i medici si trovino a visitare  a visitare pazienti che si sono protetti con il vaccino, molti dei quali non hanno preso l’influenza o l’hanno contratta in forma lieve. Il grosso problema  arriva da quella parte della popolazione che non ha voluto seguire il consiglio dell’immunizzazione e che ha portato l’aumento dei contagi. Questa possibile ricaduta, da molta apprensione ai medici, i quali consigliano non solo il vaccino, ma anche di non frequentare posti troppo affollati.

Print Friendly, PDF & Email
Tags

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più