Quantcast
Banner Gori
loreto mare foto free facebook 2
Notizie Varie

Napoli, Ospedale Loreto Mare saccheggiato: sottratte mascherine, tute e oggetti personali

Napoli, ospedale Loreto Mare saccheggiato da sconosciuti: sottratte mascherine, tute e oggetti personali, Borrelli (VERDI): “I balordi hanno dimostrato ancora una volta di non poter vivere in una società civile”
Nella notte tra il 26 ed il 27 marzo è stato messo a segno un furto al pian terreno dell’Ospedale Loreto Mare di Napoli, struttura ospedaliera convertita a centro per la cura esclusiva dei pazienti contagiati dal Covid-19.
Sono stati portati via mascherine chirurgiche, tute, camici e anche oggetti personali rubati dagli armadietti, Sull’accaduto sta indagando la Polizia, si pensa che i malintenzionati avessero intenzione di portare via materiale specifico anti-Covid-19, custoditi operò in altri luoghi.
A commentare il vergognoso episodio è stato il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, membro della Commissione Sanità: “Mentre il personale medico porta avanti una dura battaglia contro il Coronavirus ci sono dei vigliacchi che per i loro egoistici interessi creano danni agli ospedali, al personale sanitario e ai cittadini. In questa emergenza sanitaria che stiamo affrontando bisognerebbe essere uniti e coesi e far lavorare i medici e gli infermieri nelle migliori condizioni possibili ed invece i balordi dimostrano, ancora una volta, di non poter far parte della vita civile e collettiva e per questo non saranno mai tollerati. Chiediamo che per chi ruba materiale ospedaliero che può salvare la vita la pena da scontare venga quadruplicata.
Nella giornata di ieri, il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, aveva annunciato l’arrivo di 33.000 mascherine FFP2 e 2.729 mascherine FFP3: “Non è un grande quantitativo – aveva sottolineato il Governatore campano – ma ci auguriamo che sia l’inizio di un programma più ampio di consegne alla Campania del materiale sanitario necessario.
Nel frattempo è stato confermato l’arrivo per lunedì di un primo blocco del milione di kit rapidi che la Regione ha ordinato direttamente a fornitori cinesi.
Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più