Quantcast
Banner Gori
Notizie Varie

Napoli, medico del 118 aggredito con schiaffi e pugni dai parenti di un’anziana paziente

Napoli, medico del 118 aggredito con schiaffi e pugni dai parenti di un’anziana paziente

Un medico del 118 in servizio a bordo di un mezzo di soccorso è stato aggredito dai parenti di un’anziana paziente che stava soccorrendo che chiedevano un’eccezione al protocollo affinchè fosse permesso loro di salire a bordo dell’ambulanza. L’episodio, riferisce ilMattino, è avvenuto questa mattina, verso le 7, nel quartiere Barra, a Napoli.
Una volta giunti sul posto, il personale medico a bordo del mezzo di soccorso ha regolarmente offerto assistenza alla signora che mostrava sintomi riconducibili ad una reazione allergica.
Prima del trasporto in ospedale, il medico era già stato strattonato e insultato dai familiari che pretendevano di salire in ambulanza, una richiesta non contemplata nel protocollo.
La reazione esagitata dei parenti non solo ha messo in pericolo l’incolumità dell’equipe del 118, ma ha anche rallentato le operazioni di soccorso .
Una volta raggiunto l’Ospedale Loreto Mare, i pazienti hanno continuato a discutere con il medico. Qui avrebbero preteso di entrare tutti all’interno della medicheria, nonostante il protocollo preveda la presenza di un parente alla volta.
Dopo questo rifiuto la situazione è definitivamente degenerata con i parenti dell’anziana donna che hanno aggredito con schiaffi e pugni il medico soccorso dalle guardie giurate che presidiavano quell’area dell’ospedale.
I parenti violenti sono stati fermati e identificati dai carabinieri richiamati sul posto.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più