Quantcast
Banner Gori
Notizie Varie

Napoli, licenziato il primario che chiuse un reparto all’ospedale del Mare

Il primario organizzò un party per festeggiare il suo incarico

Il medico dell’Ospedale del Mare Francesco Pignatelli, al centro del caso di un reparto chiuso per permettere ai dipendenti dell’Ospedale del Mare in servizio in Chirurgia vascolare di partecipare alla sua festa per la nomina a primario, ha perso il posto.

La direzione generale dell’Asl Napoli 1 centro, firmata dal top manager Mario Forlenza, revoca l’incarico al professionista che dunque, paradossalmente, perde il lavoro per averlo festeggiato. L’Asl precisa che la decisione arriva dopo un’istruttoria compiuta dalla struttura. In pratica, il neodirigente della Chirurgia vascolare, che aveva preso servizio il primo giugno 2018, essendo ancora nel periodo di prova legato alla sua nuova funzione, è stato sollevato dall’incarico per la “gravità della situazione creatasi” nel week end scorso nel reparto da lui diretto, anche dopo aver ascoltato il medico, avendo accertato che i quattro pazienti che erano ricoverati il 6 luglio alle 19 nel reparto erano stati appoggiati in Chirurgia generale senza che venisse informata la direzione sanitaria della necessità di dover prevedere a questo appoggio.

Print Friendly, PDF & Email
Tags

In merito all'autore

Avatar

Michele Avitabile

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più