Quantcast
Banner Gori
loreto mare foto free facebook 2
Notizie Varie

Napoli, incredibile al Loreto Mare: “Spariti i registri sui falsi incidenti stradali”

Napoli, incredibile al Loreto Mare: “Spariti i registri sui falsi incidenti stradali”

Furto di documenti all’interno dell’Ospedale Loreto Mare di Napoli: sottratti i registri contenenti accertamenti relativi a ferimenti e infortuni causati da falsi incidenti stradali, che sarebbero stati acquisiti come prova nell’inchiesta aperta dalla Procura. Il furto, che inizialmente sembrava un raid vandalico è avvenuto domenica notte.
A commentare l’episodio è stato il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, membro della commissione sanità:  “Il fatto ci ha amareggiato ma non ci ha sorpreso più di tanto. Anzi ci ha ricordato il caso, simile, della scomparsa delle registrazioni dell’impianto di videosorveglianza che avrebbero inchiodato i furbetti del cartellino dell’ospedale.” riferisce il consigliere che più volte ha denunciato atti criminali che avvengono fuori e dentro la struttura ospedaliera.
“Far scomparire le prove di qualsiasi fatto delinquenziale non è difficile, come testimonia quest’ultimo episodio. Ma occorre invertire la rotta. La giustizia deve essere più celere.”
incalza Borrelli che ha poi esortato il Tribunale di Napoli a procedere con la massima rapidità alla celebrazione dei processi che vedono coinvolti coloro che delinquono negli ospedali.
Il clima di impunità, in ogni caso, non è esclusivamente interno all’ospedale. Anche all’esterno è facile fare i propri comodi. Lo conferma la presenza dei parcheggiatori abusivi che da anni militarizzano gli spazi adiacenti, facendo affari d’oro con le estorsioni agli automobilisti gestendo le strisce blu. Occorre cambiare registro.”
“Il Loreto Mare deve tornare ad essere un luogo di legalità non una babilonia dove tutto è possibile”
. conclude l’esponente dei Verdi.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più