Quantcast
Banner Gori
Baby bulli
Notizie Varie

Napoli, ex consigliere pestato da una baby gang: “Ho rischiato un occhio”

Il fatto è accaduto nel centro storico

Francesco Minisci, ex consigliere del Comune di Napoli, ha pubblicato le sue foto sui social a testimonianza di quanto gli è accaduto dopo l’aggressione da parte dei ragazzini in motorino al centro storico: “Questo è il risultato di un aggressione con motorini da parte di 4 ragazzini al centro storico, pubblico la foto su consiglio di amici non perché cerco una punizione verso chi ha problemi più seri dei miei, ma per evitare che possa accadere qualcosa di più grave domani a qualcun altro”.

Minisci, ha fatto regolare denuncia alla Questura di Napoli dell’accaduto ma non cerca vendetta. L’ex consigliere è stato colpito con calci e pugni oltre che con una cassetta della frutta che aveva i chiodi sporgenti e arrugginiti: “Ho rischiato di perdere un occhio in quanto con  la cassetta della frutta mi hanno colpito al volto, ed i chiodi erano sporgenti e pericolosi, ho temuto il peggio. Spero che le targhe dei motorini in questione siano state riprese dalle telecamere. Non inveite contro chi mi ha fatto del male sono sicuro che la causa è l’esclusione sociale dei nostri brutti tempi. Punire serve a poco, l’unico antidoto è integrare e garantire a tutti istruzione e integrazione sociale”.

Print Friendly, PDF & Email
Tags

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più