Quantcast
Banner Gori
Notizie Varie

Napoli, ambulanze ferme: in tilt il servizio di emergenza territoriale

Napoli, rallentamenti e chiamate in coda per il 118, servizio di emergenza territoriale  questa mattina ha dovuto fronteggiare la carenza dei mezzi a disposizione sul territorio

Oggi non c’erano ambulanze per soddisfare tutte le richieste di soccorso e gli operatori della centrale operativa del 118 hanno fatto il possibile per assicurare l’assistenza ai codici rossi. Ma decine di pazienti hanno atteso ore e molti hanno deciso di organizzarsi con la propria automobile per la paura di dover attendere troppo. La situazione di disagio è nata perchè la maggior parte dei veicoli del 118 erano fermi presso i presidi ospedalieri che, a causa della carenza di barelle nei pronti soccorso, impegnavano quelle in dotazione alle ambulanze che, ovviamente, non potevano ritornare operative se non con la restituzione della barella trattenuta negli ospedali anche per ore.

Questa situazione è accaduta presso il  Cardarelli con un record di 8 ambulanze ferme intorno alle 13.30, il Loreto Mare e San Giovanni Bosco. La situazione si è poi sistemata nel pomeriggio quando i presidi ospedalieri hanno cominciato a recuperare barelle da tutti i reparti per impiegarle nei pronti soccorso. Purtroppo questa è una situazione che potrebbe ripetersi se non ci si organizza meglio la questione dell’emergenza cittadina.

Print Friendly, PDF & Email
Tags

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più