Quantcast
Banner Gori
Guardia di finanza, GdF Catania
Notizie Varie

La GdF ha eseguito un maxi sequestro di giocattoli nel napoletano

I dettagli del blitz delle fiamme gialle

I Finanzieri del Comando Provinciale di Napoli hanno sequestrato, in due distinti interventi operati sul napoletano, Comuni di San Giorgio a Cremano e Casoria, circa 2,5 milioni di articoli non sicuri e contraffatti destinati in prevalenza ai bambini.

In particolare, i militari della Compagnia di Portici, nel corso di un’attività info- investigativa volta alla tutela del consumatore nell’acquisto di prodotti potenzialmente dannosi per la salute, hanno individuato, nel Comune di San Giorgio a Cremano (NA), un esercizio commerciale, gestito da un cittadino di nazionalità cinese, ove erano esposti per la vendita prodotti privi delle informazioni e delle caratteristiche previste dal D. Lgv. n. 206/2005 cd. “Codice del Consumo”. L’intervento degli operanti ha consentito di sequestrare, impedendone così la commercializzazione, circa 1.200.000 articoli costituiti prevalentemente da giocattoli, decorazioni e clip adesive destinati ai più piccoli. Il responsabile è stato segnalato alla locale Camera di Commercio.

L’attività ispettiva delle Fiamme Gialle è proseguita con l’accesso presso un altro esercizio commerciale ubicato a Casoria (NA), dove, esposti sugli scaffali, vi erano oltre 1.250.000 pezzi tra prodotti elettrici, articoli di bigiotteria e giocattoli privi dei contenuti minimi di informazione per il consumatore, insieme ad ulteriori 1.157 articoli falsi, tra orologi, bracciali e giocattoli. All’interno dello stesso locale, è stata anche rinvenuta della sostanza stupefacente, oltre 30 grammi di marijuana, confezionata in piccole dosi e pronta per essere venduta. Al termine del controllo il tutto è stato sequestrato, mentre 2 responsabili, entrambi di nazionalità cinese, sono stati denunciati all’A.G. competente.

I servizi eseguiti nello specifico comparto testimoniano il costante impegno profuso dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli sul territorio, a contrasto dell’illegalità economico-finanziaria e di illeciti particolarmente dannosi anche per la salute dei consumatori, soprattutto dei più piccoli.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più