Quantcast
Banner Gori
carabinieri ercolano San Giorgio a Cremano pozzuoli napoli Pontinia
Notizie Varie

Gragnano, ruba le mance in un bar e tenta la fuga: “Non potete arrestarmi, io sono Dio”

Gragnano, ruba le mance in un bar e tenta la fuga: “Non potete arrestarmi, io sono Dio”

Quello che in un primo momento sembrava essere un banale furto si è trasformato in un momento tragicomico. A Gragnano, in provincia di Napoli, una donna sulla 50ina, dopo essere entrata in un bar di Via Vittorio Veneto, avrebbe tentato di rubare il barattolo delle mance. All’interno vi erano poco più di 10€, ma la donna, dopo aver notato il contenitore in bella vista avrebbe provato a portarselo via sperando di non essere notata. Purtroppo per lei i dipendenti se ne sono sono accorti e hanno provato a bloccarla. Vistasi alle strette, la donna, avrebbe iniziato ad andare in escandescenza urlando frasi deliranti e intimando ai dipendenti del bar di lasciarla andare perchè lei era “Dio” e non poteva essere fermata.
Sul posto è stato richiesto l’intervento dei Carabinieri che l’hanno arrestata e trasportata in commissariato per gli accertamenti del caso.

Quello che in un primo momento sembrava essere un banale furto si è trasformato in un momento tragicomico. A Gragnano, in provincia di Napoli, una donna sulla 50ina, dopo essere entrata in un bar di Via Vittorio Veneto, avrebbe tentato di rubare il barattolo delle mance.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più