Quantcast
Banner Gori
Pandemia Coronavirus, Santa Maria Emergenza Coronavirus ancora controlli a raffica e denunce
(foto d'archivio)
Notizie Varie

Gragnano, nuovo caso accertato di COVID-19: è il sesto in città

Gragnano, nuovo caso accertato di COVID-19: è il sesto in città. Il sindaco Paolo Cimmino invita nuovamente tutta la cittadinanza a rispettare le disposizione di sicurezza adottate
Pochi minuti fa, il sindaco di Gragnano, Paolo Cimmino, ha riferito di essere stato informato dall’ASL Na 3 di un altro caso accertato di COVID-19, ad oggi il sesto in città. Attualmente sarebbe ricoverato presso una trattura ospedaliera.
“Al nostro concittadino e alla sua famiglia va la vicinanza da parte di tutta la comunità Gragnanese e gli auguri di pronta guarigione.
Ancora una volta invito tutta la cittadinanza a rispettare le disposizione di sicurezza adottate. Rinnovando a tutti un maggior senso di responsabilità e di senso civico.
Ribadisco che l’unica prevenzione efficace alla diffusione di questo contagio è stare a casa ed uscire solo nei casi di stretta necessità.”
Nel frattempo, il primo cittadino gragnanese ha annunciato alcuni provvedimenti in sostegno delle famiglie che vivono in disagio economico: “Voglio rimarcare la vicinanza alla cittadinanza tutta, perché consapevole delle difficoltà che caratterizzano questi giorni; l’emergenza epidemiologica oggi ha invaso tutti i settori, non solo quello medico, ha cambiato il nostro stile di vita, ci ha imposto delle restrizioni che dobbiamo rispettare se vogliamo vincere questa battaglia.
L’amministrazione tutta sta lavorando duramente, in accordo con i funzionari tecnici dell’ente e soprattutto sollecitando le istituzioni centrali, nell’individuare delle misure incisive di sostegno a quanti oggi vivono il disagio anche sotto l’aspetto economico e finanziario.
Vi assicuro che non è semplice far conciliare i tanti vincoli finanziari cui l’ente è sottoposto con le evidenti difficoltà dei cittadini nonché con la voglia di esservi più vicino in questi momenti bui; pertanto stiamo cercando di fare del nostro meglio e di capire come aiutare la cittadinanza, sfruttando quelle leve che l’ente ha a disposizione per fronteggiare i problemi economici.
La giunta comunale, valutate tutte le sfaccettature del caso nonché le ricadute di tale provvedimento, in accordo con le figure tecniche preposte , ha individuato alcune misure di sostegno finanziario possibili e sostenibili, nell’attesa di ricevere feedback più concreti dal governo centrale tesi ad aumentare il margine di manovra e di aiuti:
In breve l’amministrazione in questi giorni emetterà un provvedimento per stabilire:
1. Il Differimento della scadenza per il pagamento di tutti tributi locali annualità 2020, scadenti nel periodo compreso fra 08 marzo e il 31 maggio, al 01/07/2020;
2. La Deroga al pagamento per compensazione dei fornitori dell’ente alla quota del 50% dei tributi locali non pagati e definitivamente accertati;
3. La Sospensione del pagamento del servizio di sosta strisce blu fino al 14.04.2020, in aggiunta al provvedimento precedente.
Inoltre voglio ribadire la nostra disponibilità a valutare e deliberare altri provvedimenti a favore non solo dei cittadini ma soprattutto delle attività commerciali che hanno subito un forte rallentamento del fatturato, sollecitando delle misure di portata nazionale che permettano ai comuni di contare su trasferimenti statali eccezionali su misura alle esigenze conclamate.
Vi ricordo che l’ente ha predisposto sul sito un’area dedicata a tutte le informazioni inerenti il COVID-19;
Sulla pagina facebook vengono postate tutte le iniziative intraprese in ambito sociale e tutte le azioni poste per fronteggiare il difficile momento.
Vi ringrazio per la collaborazione e ribadisco di non uscire di casa se non per i motivi previsti dalla legge.
Insieme riusciremo a ritornare alla normalità.”
Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più