Quantcast
Banner Gori
Notizie Varie

Giugliano, abusi sessuali sulle figliolette di 9 e 13 anni: condannato il padre orco

Giugliano, abusi sessuali sulle figliolette di 9 e 13 anni: condannato il padre orco, era stato denunciato dalla ex moglie che aveva notato i comportamenti strani delle figlie

Ieri mattina il tribunale Napoli Nord ha emesso una condanna, in primo grado, a dieci anni di carcere nei confronti di un uomo riconosciuto colpevole delle violenze nei confronti di entrambe le figlie. Disattese le richieste del pubblico ministero Francesco Persico che, secondo quanto riferisce ilMattino, aveva chiesto una condanna a dodici anni. Secondo quanto si legge nella sentenza, il padre orco aveva abusato sessualmente delle sue figliolette di nove e tredici anni per oltre tre anni. Si tratterebbe di un’imprenditore di 46 anni residente a Licola di Giugliano, attualmente agli arresti domiciliari a cui è sottoposto dal 13 marzo dello scorso anno.
Le indagini erano scattate a seguito di una denuncia presentata dalla sua ex moglie che aveva notato i comportamenti strani delle figlie dopo gli incontri con il padre. Dagli elementi raccolti dalle attività investigative dei Carabinieri si delineò un quadro abbastanza chiaro che ha spinto il Gip del tribunale di Napoli ad emettere un’ordinanza di custodia cautelare eseguita dai militari della stazione di Pianura.
L’uomo, oltre a scontare la pena in carcere, dovrà corrispondere alle vittime un risarcimento danni di centomila euro.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più