Quantcast
Banner Gori
GdF Napoli: sequestro "da sballo" tra tonnellate di hashish e amfetamine
Notizie Varie

GdF di Napoli: sequestro “da sballo” tra tonnellate di hashish e amfetamine

GdF Napoli: sequestrate 3 tonnellate di hashish 190 kg di pasticche di amfetamine per un valore sul mercato di oltre 40 milioni di euro.

GdF di Napoli: sequestro “da sballo” tra tonnellate di hashish e amfetamine (VIDEO)

Il Nucleo di Polizia Economico Finanziaria della GdF di Napoli, nell’ambito di un’indagine coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia partenopea, ha sequestrato all’interno di un container in sosta presso il porto di Salerno 2.800 kg di hashish e 1 milione di pasticche di amfetamine (peso complessivo 190 kg).

Gli stupefacenti erano nascosti in un carico di copertura costituito da oltre 4.500 capi di abbigliamento di varie marche, risultati contraffatti e anch’essi sottoposti a sequestro.

L’ispezione del container è avvenuta in collaborazione con l’Agenzia delle Dogane e con l’impiego di un apparato scanner.

L’individuazione del carico è il frutto dell’incrocio delle risultanze investigative del G.I.C.O. di Napoli con l’analisi della documentazione acquisita presso le società di navigazione da cui è emerso che il container era giunto dalla Siria presso il porto di Salerno.

La stessa Agenzia delle Dogane, infatti, aveva già interdetto l’uscita dal porto del container in attesa di una ispezione doganale in quanto dall’analisi di rischio era emersa un’anomalia della rotta commerciale.

Per quanto riguarda le droghe sintetiche si tratta di un sequestro di assoluta rilevanza, sia per il quantitativo sia per il particolare allarme sociale legato all’utilizzo di tali sostanze soprattutto da parte dei giovani.

Stéphanie Esposito

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Stéphanie Esposito Perna

Stéphanie Esposito Perna

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più