Quantcast
Banner Gori
castellammare di stabia comicsville 2018 (2)
Notizie Varie

ESCLUSIVA – Lab20: “Quest’anno non si terrà lo Stabia Comicsville, ma presto ci saranno novità”

Una triste notizia per chi aspettava la terza edizione della kermesse dello Stabia Comicsville dedicato mondo dei fumetti e dei cosplay

Castellammare di Stabia – La redazione di ViViCentro.it in occasione della sfilata dei cosplay tenutasi durante la kermesse natalizia “Natale a Stabia” lo scorso 5 gennaio, aveva intervistato Giuseppe Cascone, membro dell’associazione Lab20, il quale ci aveva anticipato che era già lavoro per la terza edizione Stabia Comicsville.

Tuttavia, in questi giorni è arrivata una triste notizia per chi aspettava questo appuntamento annuale, il prossimo mese di giugno non si terrà l’attesissima terza edizione dello Stabia Comicsville. Nonostante gli importanti riscontri ottenuti nel 2017 con la prima edizione tenutasi nello scenario di Villa Gabola, seguita dalla seconda edizione nel 2018 svolta al Palazzetto del Mare, l’associazione Lab20, con i continui incontri con l’attuale assessore alla cultura, non è riuscita ad individuare una location adatta.

Lo stesso Giuseppe Cascone, membro dell’associazione Lab20, ha dichiarato in esclusiva ai microfoni di ViViCentro.it: “A seguito della risposta positiva della cittadinanza e degli appassionati del settore, ci si era prefissati l’obbiettivo di portare la fiera a un livello qualitativo superiore. Per far ciò ci si è avviati con largo anticipo alla ricerca di una location adatta al nostro progetto. Dopo mesi di ricerche, sopraluoghi e contatti, ci si è dovuti confrontare con la penuria di luoghi adatti a tale scopo sul territorio stabiese. Purtroppo, non è un problema da poco e non risolvibile in tempi brevi, quindi a malincuore si è scelto di rimandare la terza edizione, riproponendoci di ampliare la ricerca anche ad altre località. Da Stabiesi, proveremo fino all’ultimo a tenere l’opzione Castellammare aperta, sperando che si riesca, confrontandoci con l’attuale amministrazione, a trovare una soluzione nel più breve tempo possibile. Ci teniamo a ringraziare per l’affetto che stiamo riscontrando sia sui social che in privato. Ribadiamo che il nostro non è un addio e presto ci saranno novità”.

A cura di Antonio Gargiulo

©RIPRUDIZIONE RISERVATA©

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più