Quantcast
Banner Gori
castellammare di stabia che bella storia giochi estivi starza 2019
Notizie Varie

ESCLUSIVA – Castellammare, giochi estivi alla Starza, gli organizzatori: “Tante novità rispetto alle edizioni precedenti”

Tornano gli attesissimi giochi estivi organizzati dalla Parrocchia Santa Maria del Rosario, le parole degli organizzatori in esclusiva ai microfoni di ViViCentro.it

Castellammare di Stabia – Tornano gli attesissimi giochi estivi organizzati dalla Parrocchia Santa Maria del Rosario – Starza. Un appuntamento che torna a rinnovarsi ogni anno nel mese di luglio, a cui l’intera comunità partecipa attivamente.

A parlarci dell’evento è uno degli organizzatori, Giuseppe Lambiase, per gli amici Gios.

Dall’8 fino al 12 luglio alla Starza tornano gli attesissimi giochi estivi, quest’anno il tema scelto è “Bella Storia!”. Senza fare spoiler, ci racconti in cosa consiste?

Come tutti gli anni, organizziamo questi giochi coinvolgendo i bambini dai 9 anni fino ai ragazzi di 14 anni, affinché possano continuare il percorso iniziato col catechismo per poi congiungersi con l’Azione Cattolica Ragazzi (ACR).

Nel dettaglio come saranno strutturate le giornate?

L’evento durerà cinque giorni, in cui ci saranno momenti di divertimento e di riflessione. Per i giovani partecipanti sarà un’occasione di fare gruppo. Si inizierà l’8 luglio con l’accoglienza durante la quale Don Fabio terrà una piccola introduzione. Poi i ragazzi verranno suddivisi in quattro squadre che si sfideranno nei giochi organizzati dagli educatori della parrocchia. E così prenderà il via il torneo dei giochi estivi.

Durante questo evento come vi aiuterà la comunità parrocchiale?

I ragazzi più grandi ci aiuteranno con la gestione dei giochi, mentre un gruppo di volontari si occuperà di cucinare per i bambini che parteciperanno all’evento, un altro gruppo invece ci darà una mano negli aspetti più tecnici.

Rispetto alle edizioni passate si può dire che quest’anno Don Fabio a voi organizzatori abbia dato una nuova idea: i giochi non saranno soltanto un momento di divertimento, ma anche un’occasione per insegnare qualcosa ai piccoli partecipanti

Quest’anno l’idea è quella di voler unire il divertimento a momenti di riflessione su temi a noi molto vicini. Tratteremo temi come l’ambiente, la riqualificazione del quartiere della parrocchia. Non svelo altro, per non rovinare la sorpresa ai piccoli partecipanti.

Ci saranno anche altre novità per questa edizione dei giochi estivi?

Quest’anno, noi educatori, vorremmo far fare ai bambini dei laboratori per far testare con loro le tematiche che ho anticipato, per far comprendere le realtà che ci circondano.

A cura di Antonio Gargiulo

TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. E’ possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, segui vivicentro.it anche sulla pagina Facebook (CLICCA QUI)
Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Antonio Gargiulo

Antonio Gargiulo

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più