Quantcast
Banner Gori
carabinieri ercolano San Giorgio a Cremano pozzuoli napoli Pontinia
Notizie Varie

Ercolano, minaccia di dare fuoco alla moglie: arrestato

La donna si è decisa a denunciarlo dopo ben nove anni

Trent’anni di matrimonio e di dieci di maltrattamenti: questa è la storia di una coppia di Ercolano in cui lui, probabilmente per problemi psichici non curati, minacciava quotidianamente la moglie, ma lei aveva sempre sopportato perché attribuiva quei comportamenti ad un problema di salute.

Da circa due mesi, però, la situazione è sensibilmente peggiorata. L’uomo era convinto che la moglie lo tradisse e, così, la minacciava di farle del male, minacce di dare fuoco alla moglie, alla madre e alla sua abitazione, dove la donna si è rifugiata quando il problema si è acuito. Addirittura il 51enne è arrivato a minacciare la donna sul posto di lavoro. Un giorno le ha lanciato contro un coltello da cucina mentre lei era di spalle, fortunatamente senza colpirla.
Dopo aver evitato tutti questi pericolo e sopportato la situazione, la donna si è decisa dopo ben nove anni a denunciare il marito e a raccontare tutta la storia ai carabinieri della stazione di Ercolano.
I militari hanno richiesto all’autorità giudiziaria l’emissione di un provvedimento cautelare che potesse salvare la donna dal rischio che stava correndo e il gip del Tribunale di Napoli ha emesso una ordinanza di custodia in carcere per l’uomo, accusato di maltrattamenti in famiglia. Intanto, l’uomo è stato arrestato.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più