Quantcast
Banner Gori
Notizie Varie

Ercolano, lotta alla dispersione scolastica: troppe assenze, 68 genitori indagati

Ercolano, lotta alla dispersione scolastica: troppe assenze, 68 genitori di 38 ragazzi dai 7 e 15 anni indagati

Nell’ambito della lotta al fenomeno della dispersione scolastica, i Carabinieri hanno individuato 68 genitori di Ercolano, provincia di Napoli, che esercitano la potestà su 38 minori che per lunghi periodi di tempo non hanno frequentato le lezioni senza fornire adeguate giustificazioni. Tutti i casi presi in analisi fanno riferimento all’anno scolastico 2017-18.
Le indagini dei militari avrebbero appurato che i ragazzini, d’età compresa tra i 7 e i 15 anni, si sarebbero assentati per buona parte dell’anno scolastico, senza un motivo valido. Le verifiche erano scattate dopo il raggiungimento del 25% di assenze consentite, in alcuni casi notevolmente superato. La maggior parte di loro proviene da famiglie in disagio economico o da situazioni difficili. Ma si sono registrati anche numerosi casi in cui i genitori avrebbero adottato come scusa il fatto che, nonostante avessero insistito, i loro figli si rifiutavano di frequentare le lezioni.
In crescita anche i casi relativi a ragazzi più volte bocciati che hanno deciso di non frequentare più per dedicarsi ad altro.
Alcuni di questi, riferisce laRepubblica, sono ragazze in stato di gravidanza che hanno deciso di dedicarsi alla prematura maternità invece di completare un percorso di studi base.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più