Quantcast
Banner Gori
scafati suicidio iin carcere foto free google
Notizie Varie

Ennesimo suicidio in carcere, 23enne di Scafati si toglie la vita. Don Peppe: “Lo abbiamo ucciso tutti noi”

Ennesimo suicidio in carcere, 23enne di Scafati si toglie la vita. Don Peppino: “Lo abbiamo ucciso tutti noi. Ogni volta che lo abbiamo giudicato, dimenticandoci della sua malattia”

Un altro suicidio, l’ennesimo di questo 2020, in un carcere campano; a togliersi la vita, all’interno del carcere di Fuorni (Salerno) è stato un giovane 23enne di Scafati, Giovanni Cirillo, conosciuto come Jhonny.

Il ragazzo, arrestato lo scorso gennaio a seguito di una rapina, soffriva di un disturbo psichico ed era seguito da uno psicologo della struttura detentiva. Il 20 luglio era arrivata la condanna definitiva: 4 anni di reclusione. Quindi la decisione di farla finita. A ritrovare il suo corpo sono stati i suoi compagni di cella.

Don Peppe De Luca, parroco di Scafati, ha voluto ricordarlo con un post chiedendo a tutti di risparmiare sentenze: “Ed ora silenzio! Giovanni Cirillo non è più! È il tempo del silenzio sui social e sui giornali! Come è morto? lo abbiamo ucciso noi. Ogni volta che lo abbiamo giudicato per il colore della sua pelle; ogni volta che lo abbiamo giudicato per le sue azioni dimenticando la sua malattia; ogni volta che è stato indicato sui giornali come il “rapper della rapina” dimenticando il dolore della famiglia. Ad Angela ed Antonello la nostra stima e il nostro abbraccio: avete fatto di tutto! Lo avete partorito decine di volte. Ora è nelle mani di Dio. Giovanni Cirillo. Figlio nostro”.

Scafati in

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più