Quantcast
Banner Gori
Aggiornamento Covid-19 a Castellammare di Stabia Emergenza Covid-19: alla raccolta fondi contribuisce anche Sindaco
Notizie Varie

Emergenza Covid-19: il Sindaco aggiorna su tre nuovi casi positivi al virus

L’Asl ha comunicato che sono stati riscontrati tre nuovi casi positivi al Covid-19, sono stabiesi di rispettivamente 50, 59 e 61 anni, operatori sanitari dell’ospedale San Leonardo.

Emergenza Covid-19: il Sindaco aggiorna su tre nuovi casi positivi al virus

CASTELLAMMARE DI STABIA- Nella giornata di oggi, il Sindaco Cimmino ha comunicato meno di un’ora fa, tramite i canali ufficiali social, che l’Asl ha comunicato il rilevamento di tre nuovi casi risultati positivi al Covid-19: sono tre stabiesi operatori sanitari presso l’ospedale San Leonardo.
Di seguito il messaggio:

L’Asl ci ha comunicato in queste ore che 3 cittadini stabiesi sono risultati positivi al Covid-19. Si tratta di tre operatori sanitari dell’ospedale San Leonardo, rispettivamente di 50, 59 e 61 anni, tutti già in isolamento con sorveglianza attiva.
Dopo 9 giorni consecutivi senza contagi, registriamo oggi nuovi casi, che fanno salire tra l’altro a quota 15 il numero degli operatori sanitari positivi al virus a Castellammare, la categoria più esposta al contagio, che opera in prima linea senza sosta mettendo a rischio la propria vita per salvare vite altrui.
Sale a 38, intanto, il numero dei cittadini contagiati, di cui 21 tuttora positivi, 5 deceduti e 12 guariti, mentre in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva ci sono 50 persone. La diffusione del contagio non si è mai interrotta. Ed è importante continuare a rispettare le regole, restare a casa ed evitare contatti sociali. Siamo tutti sulla stessa barca e riusciremo a vincere questa sfida soltanto se continueremo a remare tutti insieme.

Ribadiamo gli accorgimenti da prendere: innanzitutto mantenere il DISTANZIAMENTO DI ALMENO 1,5m tra una persona e l’altra, proteggere occhi, naso e bocca.
Indossare la mascherina dopo essersi lavati le mani e non toccarla più per tutto il tempo che la si indossa.
Se si soffre di allergie, raffreddore, restate a casa, ad eccezione di casi di necessità e urgenza.
Usufruite dei servizi di spesa a domicilio, organizzati non solo dai supermercati ma anche dalle farmacie.
Se si ha un’ età di 60 anni e più, siate prudenti! Non uscite, rientrate nella fascia di età che è più sensibile al virus. Non vivetela come una discriminazione, ve lo si dice per tutelarvi!

 

Stéphanie Esposito

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Stéphanie Esposito Perna

Stéphanie Esposito Perna

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più