Quantcast
Banner Gori
Aggiornamento Covid-19 a Castellammare di Stabia Emergenza Covid-19: alla raccolta fondi contribuisce anche Sindaco
Notizie Varie

Emergenza Covid-19: alla raccolta fondi contribuisce anche il Sindaco

Nel messaggio postato ieri sera alle ore 23:27, il Sindaco ha reso nota l’intenzione di contribuire con il suo prossimo stipendio alla raccolta fondi per l’Emergenza Covid-19.

Emergenza Covid-19: alla raccolta fondi contribuisce anche il Sindaco

CASTELLAMMARE DI STABIA- Ieri sera, tramite i canali ufficiali social, il Sindaco Cimmino ha reso nota l’intenzione di contribuire con il suo prossimo stipendio alla raccolta fondi destinata all’emergenza da Covid-19.

Ecco il post trasmesso sulla sua pagina ufficiale FB:
Ho deciso di versare il mio prossimo stipendio sul conto corrente comunale dedicato alla raccolta fondi per l’emergenza Covid-19, per aiutare le famiglie bisognose di Castellammare di Stabia, affinché nessuno resti escluso. Ed anche tutta la mia giunta farà altrettanto, versando una mensilità sul conto dedicato.
In questo periodo di grandi cambiamenti siamo tutti chiamati a fare la nostra parte. E in tanti già hanno risposto alla chiamata, donando secondo le proprie disponibilità. Sono fiero di voi, sono orgoglioso di rappresentare una città che sta mostrando grande cuore e una straordinaria generosità.
Ricordo a tutti che è possibile contribuire e aiutare chi ne ha bisogno, versando una somma facoltativa sul conto dedicato e mettendosi in prima linea per questa nobile causa. Faccio mie le parole di Papa Francesco: siamo tutti sulla stessa barca e dobbiamo continuare a remare insieme. Nessuno si salva da solo.

Le coordinate del conto corrente sono le seguenti:
Intestatario: Comune di Castellammare di Stabia Fondo Emergenza Covid-19
IBAN: IT20N0514222100CC1016015617
BIC (per l’estero): BCPTITNNXXX

Verso mezzanotte, invece ha scritto un messaggio di congratulazioni e orgoglio rivolto ai Carabinieri Aniello Criscuolo e Biagio Di Capua per aver prestato soccorso ad un signore a Torre Annunziata:
Un intervento provvidenziale per salvare un anziano colto da infarto. Rivolgo i miei complimenti ai carabinieri Aniello Criscuolo e Biagio Di Capua, che hanno prestato soccorso oggi ad un signore colto da malore a Torre Annunziata, praticando una manovra che gli ha salvato la vita. Un’azione che dimostra una volta di più la qualità esemplare degli addestramenti della nostra Arma dei Carabinieri, che con grande passione, sacrificio e senso dello Stato, si impegna ogni giorno per il controllo del territorio e per la tutela di tutti i cittadini.

 

Stéphanie Esposito

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Stéphanie Esposito Perna

Stéphanie Esposito Perna

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più