Quantcast
Banner Gori
arrivederci al prossimo anno famous club praiano costiera amalfitana foto credit pagina facebook ufficiale
Notizie Varie

Costiera Amalfitana, locale notturno decide di chiudere: “Impossibile far rispettare le norme Anti-Covid”

Costiera Amalfitana, locale notturno decide di chiudere: “Non si riesce a far rispettare le norme Anti-Covid. La salute e la sicurezza vengono prima di tutto”

L’Africana Famous Club di Praiano, noto locale notturno della Costiera Amalfitana, ha comunicato, attraverso un post sulla propria fanpage Facebook, la chiusura del locale per questa stagione estiva in quanto sarebbe diventato impossibile far rispettare le norme anti-contagio. Una scelta coraggiosa e controcorrente rispetto ai tantissimi locali notturni del territorio che continuano a dar vita a serate senza far osservare nessun protocollo:

I recenti casi italiani e quelli avvenuti nei locali notturni nella vicina Spagna, che hanno causato un nuovo lockdown in alcuni paesi della penisola iberica, sono stati la causa principale della nostra decisione. La responsabilità morale nei confronti dei nostri collaboratori, dei nostri ospiti e del nostro territorio vengono prima di qualsiasi altra cosa.”. Si legge nel post facebook pubblicato sulla pagina del locale.

E’ stata una decisione maturata nel tempo ed abbiamo atteso fino all’ultimo instante prima di arrivare ad un verdetto definito ma alla fine non abbiamo trovato altra scelta che chiudere il locale per questa estate. Crediamo che non vi siano le condizioni per far convivere sicurezza e divertimento e così per rispetto dei nostro ospiti e de nostri collaboratori e di tutto il territorio siamo giunti alla conclusione che l’unica mossa giusta da fare sia quella di sospendere ogni attività.
Sarà per noi un danno economico, vero, ma la sicurezza e la salute vengono prima di tutto, se ci si ammala e si muore non ci si fa nulla dei guadagni.
Speriamo che il nostro gesto possa scuotere le coscienze di altri gestori di locali e dei loro ospiti, che si possa così cominciare ad essere più responsabili. ” ha raccontato Salvatore De Lucia, titolare dell’ Africana Famous Club.

A commentare la vicenda è stato il Consigliere dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli: “Un gesto davvero coraggioso che speriamo possa divenire d’esempio per tutti gli altri locali del territorio. Chi apre deve farlo in sicurezza e non permettendo allucinanti assembramenti. Quel che dice il sig. De Lucia è sacrosanta verità, l’economia è importante ma meno della vita umana, e su questo ci siamo imputati sin dai primi giorni di lockdown, dobbiamo preservare la vita e garantire la sicurezza, anche ora. Se siamo tutti uniti e compatti supereremo questo momento difficile, e quando la pandemia sarà alle spalle ci rimboccheremo le manche per far ripartire il nostro territorio.

Abbiamo sperato fino alla fine di poter fare del sano divertimento in Costiera Amalfitana, di poter regalare ai nostri…

Gepostet von Africana Famous Club am Sonntag, 26. Juli 2020

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più