Quantcast
Banner Gori
Maxi sequestro datteri
Notizie Varie

Conca dei Marini: maxi sequestro di datteri. Denunciato un pescivendolo di Castellammare

Maxi sequestro datteri di mare in Costiera Amalfitana questa mattina eseguito dai carabinieri del nucleo radiomobile della Compagna di Amalfi durante un posto di blocco all’altezza della Grotta dello Smeraldo, in territorio di Conca dei Marini. Qui, dal controllo della vettura su cui viaggiava un pescivendolo di Castellammare, poi risultato noto per precedenti specifici, i militari dell’Arma coordinati dal capitano Roberto Martina, hanno scoperto l’ingente quantitativo di mitili occultato nel cofano dell’auto in due taniche ed una cassetta di plastica avvolte in sacchi neri dell’immondizia.

Già altra volta (vedi sotto le note più recenti dal nostro archivio), prima d’ora, alcuni pescatori di frodo erano stati sorpresi nelle acque della Costiera Amalfitana. Generalmente le estrazioni di datteri, che comporta anche l’impiego di martelli pneumatici e di compressori utili a disintegrare la roccia, sono state sventate in altre località della Campania. In particolare lungo l’area stabiese di cui è peraltro originario il pescatore denunciato bloccato dai carabinieri di Amalfi. I datteri sequestri molto probabilmente erano destinati a qualche ristorante della zona o addirittura a qualche pescheria che avrebbe poi provveduto a smerciarle magari cedendo il pescato a peso d’oro. Infatti, il prezzo per un chilo di datteri, raggiungerebbe cifre notevoli considerata la sua rarità, la difficoltà di estrazione e il rischio di incorrere come è accaduto in sanzioni amministrative oltre che giudiziarie.

Oltre ai datteri l’uomo aveva anche due borsoni con alcune mute utilizzate per la battuta illegale di pesca nelle acque del posto, verosimilmente avvenuta di notte ed insieme ad altri complici, sicuramente già allontanatisi a bordo di qualche natante.

L’uomo, 45 anni, è stato denunciato a piede libero per pesca illegale di specie animali protette e deturpamento di bellezze naturali.

COLLEGATE da ns archivio:

I datteri sono stati sequestrati e fatti analizzare dal servizio sanitario dell’Asl in attesa delle disposizioni dell’autorità giudiziaria.

SUD – CRONACA

STABIA – Blitz della Guardia costiera, sequestrati 100 kg di datteri di mare (VIDEO)

Nel video i momenti salienti dell’attività di polizia marittima della Guardia costiera, che ha portato al sequestro di 100 kg. di…

SUD – CRONACA

Castellammare: Maxi sequestro 70 chili di datteri

Con l’avvicinarsi delle festività natalizie, dove a bandire le tavole dei cenoni in tutte le case delle famiglie italiane, sarà il pesce…

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più