Quantcast
Banner Gori
Notizie Varie

Castellammare conferisce la Cittadinanza onoraria alla senatrice Segre

L’associazione culturale l’Incrocio delle Idee, esprime approvazione e condivisione, per la decisione di dare la cittadinanza onoraria alla senatrice Segre

Castellammare conferisce la Cittadinanza onoraria alla senatrice Segre

Castellammare di Stabia – Il Consiglio comunale tenuto l’antivigilia di Natale ha, tra gli altri argomenti, discusso e approvato all’unanimità, un ordine del giorno attraverso il quale si impegna il primo cittadino e l’intera amministrazione comunale, ad attivare tutte le procedure per dare la cittadinanza onoraria alla senatrice a vita Liliana Segre.
Un ordine del giorno presentato dal consigliere comunale di opposizione Tonino Scala, che ha appunto trovato unanimità nella massima assise comunale, notizia che comunque abbiamo raccontato, insieme a commenti e valutazioni, all’indomani della riunione della massima assise cittadina.
Un provvedimento che per ora appartiene ed è circoscritto nel solo ambito istituzionale e che si auspica diventi patrimonio culturale dell’intera comunità.
L’associazione socio culturale stabiese “l’Incrocio delle Idee” ha redatto un comunicato stampa a tale proposito, che riportiamo di seguito integralmente.
“Cittadinanza onoraria alla Senatrice Liliana Segre. Un apprezzabile provvedimento del Consiglio comunale di Castellammare di Stabia
Apprendiamo che il Consiglio comunale di Castellammare di Stabia, tenuto il 23 dicembre scorso, ha approvato all’unanimità, la proposta di un ordine del giorno, presentato dal consigliere comunale Tonino Scala, con il quale si impegna il sindaco e l’amministrazione comunale a disporre tutti gli atti necessari per conferire la cittadinanza onoraria alla senatrice a vita Liliana Segre.
Un provvedimento che l’Associazione l’Incrocio delle idee auspicava, che apprezza e che ritiene di estremo valore, non solo per onorare la personale storia della senatrice ma anche per quello che rappresenta per Castellammare di Stabia per quel drammatico momento storico che gli ha conferito la medaglia d’oro al merito civile.
Un riconoscimento che stanno adottando moltissime città italiane che attesta anche un segnale importante affinché le istituzioni siano sempre vigili e dunque pronte ad attivarsi per una lotta all’antisemitismo, contro ogni forma di discriminazione e di violenza.
Un riconoscimento per mantenere viva la memoria di cosa rappresenta quel momento storico di cui la senatrice Segre è stata vittima e che da sempre la sua costante e instancabile azione di testimonianza di esperienze terrificanti e la sua lotta per combattere ogni forma di razzismo e xenofobia, è per tutti noi un estimabile valore.
Com’è noto alla senatrice Liliana Segre, sopravvissuta del campo di concentramento di Auschwitz, nelle scorse settimane gli è stata assegnata una scorta per le numerosissime minacce e insulti che ha ricevuto, e questo ancora di più dimostra quanto importante è per noi e soprattutto per le nuove generazioni tenere viva la memoria e difendere con ogni mezzo democratico e civile la libertà, il rispetto della dignità degli altri, per combattere ogni espressione di odio e di violenza, per una società pluralista e democratica.
Un provvedimento del Consiglio comunale stabiese che assume una maggiore valenza, perché all’unanimità e votata anche da rappresentanti di partiti che a livello nazionale hanno tutt’altro atteggiamento”.
Avevamo già sottolineato il voto favorevole del consigliere comunale della Lega che, per il fatto contingente, ha dichiarato di prendere le distanze dalla Lega di Bossi che per lui rappresenta il passato.
Avevamo anche in quell’occasione fatto presente che per questo argomento erano assenti in consiglio comunale i rappresentanti del Pd e del Movimento 5 stelle dai quali una dichiarazione a tale proposito sarebbe importante, così come importante sarebbero attestazioni e prese di posizione, sul provvedimento adottato, dei tanti altri segmenti sociali e culturali che articolano la comunità.
Giovanni Mura

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Giovanni Mura

Giovanni Mura

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più